Rinnovo Suso, accordo raggiunto tra spagnolo e Milan: insieme fino al 2022

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Rinnovo Suso, accordo fino al 2022

Dopo le ultime prestazioni tutt’altro che esaltanti è arrivato oggi un sorriso per l’attaccante del Milan Suso. Lo spagnolo, infatti, ha ufficializzato il prolungamento del contratto con la società rossonera mettendo di fatto la parola fine alle speculazioni di mercato che la scorsa estate si erano addensate sul futuro dell’ex Liverpool.
In compagnia dell’amministratore delegato del Milan Marco Fassone e del direttore sportivo della società rossonera, Massimo Mirabelli, lo spagnolo ha sottoscritto il nuovo contratto che lo legherà al club milanista fino al 2022.  L’attuale contratto di Suso scadeva nel 2019 ed il Milan ha voluto sgomberare ogni dubbio sul futuro del giocatore che sarà rossonero per altre 5 stagioni. Una vera e propria manifestazione d’amore del Milan nei confronti dello spagnolo che nei mesi scorsi è stato cercato da diversi club italiani ed esteri, tra cui Roma, Napoli ed Inter e ricambiata dallo stesso giocatore che oggi si è detto felice di firmare il rinnovo del contratto.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 6.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Rinnovo Suso, le parole dello spagnolo

” Sono molto contento. Ho sempre detto di voler rimanere qui”.

Il rinnovo del contratto dell’attaccante spagnolo è stato ufficializzato formalmente anche sul sito della società rossonera attraverso un messaggio che di fatto va a sancire quanto già era stato definito tra Milan e Suso.

“Un rinnovo tanto atteso quanto voluto. Era nell’aria, le intenzioni chiare e comuni da tempo: adesso l’accordo è stato firmato. Una grande notizia, sposata da tutti i nostri tifosi, che arriva dopo la stagione della sua consacrazione”.

Questo il testo del messaggio comparso sul sito del Milan cui segue il dettaglio della carriera del giocatore spagnolo che in questa stagione sta leggermente faticando a confermare quanto di buono fatto nel corso del campionato dello scorso anno quando si distinse tra i giocatori rossoneri per le sue ottime prestazioni. In questa stagione, invece, complice anche il cambio modulo voluto da Montella lo spagnolo non sta eccellendo e le partite contro Udinese e Sampdoria hanno confermato come il ruolo di seconda punta non si adatta bene alle caratteristiche del giocatore che nella scorsa stagione ha dato il meglio di se partendo largo sulla destra nel 4 – 3 – 3 utilizzato dal tecnico napoletano. Adesso con il rinnovo Suso ed il Milan hanno legato ancor di più le proprie strade e la speranza dei tifosi rossoneri è quella che lo spagnolo possa diventare uno dei leader del nuovo corso della società milanista ed insieme arrivare a traguardi importanti.
Con il rinnovo Suso ha ottenuto anche un sostanzioso aumento dell’ingaggio che passa dall’attuale milione a tre milioni di euro a stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,