Russia 2018, Playoff Mondiale: ecco le possibili sfidanti dell’Italia

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Playoff mondiale, la situazione a tre turni dalla fine dei gironi

La netta sconfitta di ieri sera al Bernabeu contro la Spagna condanna, quasi certamente, l’Italia a strappare la qualificazione al prossimo Mondiale in Russia attraverso i playoff. La formazione di Ventura, che deve guardarsi alle spalle dal ritorno dell’Albania ( terza, a meno 4 dagli azzurri), per chiudere il discorso secondo posto dovrà vincere il match contro Israele per poi concentrarsi sulle ultime due sfide del girone e sul successivo playoff mondiale. Gli spareggi, ai quali accederanno le migliori otto seconde qualificate dei nove gironi di qualificazione,  si disputeranno con la formula che prevede gare di andata e ritorno dalle quali usciranno le ultime 4 squadre europee promesse ai Mondiali che inizieranno nel giugno del prossimo anno. Per quanto riguarda gli accoppiamenti dei playoff mondiale le otto squadre verranno suddivise in “teste di serie”  e “non teste di serie” in base alla posizione del ranking Fifa che occuperanno nel mese di ottobre.
Al momento, a tre giornate dalla fine dei gironi di qualificazione, è possibile già ipotizzare a grandi linee quali potranno essere le possibili avversarie dell’Italia negli spareggi che mettono in palio gli ultimi quattro pass per il Mondiale.
Nel Gruppo A la favorita per il secondo posto è la Svezia, attualmente a quota 13 punti. Le gare di oggi potrebbero essere determinanti in tal senso: gli scandinavi saranno di scena in Bielorussia contro una formazione che non ha più nulla da chiedere mentre Bulgaria ed Olanda ( rispettivamente terze e quarte, con 12 e 10 punti) si incroceranno nella sfida diretta che probabilmente ” eliminerà” una delle due dalla rincorsa alla Svezia.
Nel gruppo B tutto già ormai definito: saranno Svizzera e Portogallo a giocarsi il primo posto del girone. Gli elvetici al momento hanno tre punti di vantaggio su Cristiano Ronaldo e compagni e le sfide dell’ottavo turno ( contro Lettonia e Bulgaria) sembrano spingere la Svizzera verso il primo posto.
Nel gruppo C sarà l’Irlanda del Nord ad accedere ai play off mondiale visto che la Germania è quasi irraggiungibile al primo posto ( 21 punti contro 16).
Nel gruppo D la situazione è ancora molto dinamica ed il prossimo turno potrebbe essere quello decisivo per decidere le prime posizioni di classifica. Nell’ottava giornata è in programma la sfida al vertice tra Irlanda e Serbia con i serbi al momento primi in classifica con 15 punti e gli irlandesi secondi a 13. In caso di passaggio indenne della Serbia dalla trasferta in Irlanda il primo posto sarà quasi certamente suo.
Nel gruppo E sono Montenegro e Danimarca a giocarsi il secondo posto alle spalle della Polonia. Al momento, però, la classifica delle potenziali seconde vedrebbe fuori proprio le seconde di questo raggruppamento.
Nel gruppo F sono quattro le formazioni in corsa per due posti. Nel prossimo turno la capolista Inghilterra affronta la Slovacchia, seconda a meno due dagli inglesi. In caso di vittoria della squadra di casa gli inglesi saranno qualificati al Mondiale mentre per la Slovacchia si complicherebbe la corsa al secondo posto in quanto Scozia e Slovenia ( terze a pari merito a 11 punti) si avvicinerebbero visti gli incontri abbordabili di domani.
Nel gruppo G Italia quasi sicura del secondo posto. Basta fare risultato contro Israele nella prossima sfida.
Nel gruppo H Grecia e Bosnia in lotta per la qualificazione ai playoff mondiale. Ellenici avanti in classifica anche se nel prossimo turno affronteranno la capolista Belgio e la Bosnia potrebbe operare il sorpasso.
Nel gruppo I quattro squadre in corsa ancora per la qualificazione. Prossimo turno decisivo con gli incroci tra Ucraina ed Islanda ( prima e seconda) e Croazia e Turchia ( seconda a pari punti con l’Islanda e quarta).

Leggi anche:  Juve Stabia-Campobasso 0-0: pareggio a reti bianche al Romeo Menti

La proiezione attuale, secondo l’attuale classifica mondiale, delle urne del sorteggio per il play off sarebbe la seguente:

TESTE DI SERIE:
– Portogallo
– Slovacchia
– ITALIA
– Islanda

NON TESTE DI SERIE:
– Svezia
– Irlanda del Nord
– Irlanda
– Grecia

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: