Top 50 Under 21: i migliori talenti secondo l’Equipe

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
asensio donnarumma schick pellegrini locatelli kessié kean

top 50 under 21

Il giornale francese sportivo più noto, l’Equipe, ha pubblicato una lista composta da 50 giocatori. Si tratterebbe non di 50 giocatori messi a caso, ma dei migliori 50 talenti Under 21 in circolazione nel mondo del pallone.
Il primo classificato sarebbe Marco Asensio, il talento classe 1996 del Real Madrid ben noto agli Juventini per il gol che ha chiuso la Finale di Champions League lo scorso anno a Cardiff. Lo spagnolo si piazza davanti a Dele Alli, asso del Tottenham. Primo italiano e primo giocatore del nostro campionato in questa classifica è Gianluigi Donnarumma, il classe 1999 più pagato al momento nel calcio, il quale si posiziona quinto.

Top 50 Under 21: il campionato con i giovani più promettenti

Il miglior campionato, o meglio il campionato con i giovani più interessanti, sarebbe la Bundesliga, il campionato tedesco. La Bundes avrebbe 11 giocatori dei 50 presenti nella top 50. A seguire la Premier League con 10 e la Liga BBVA con 9. Giù dal podio la nostra Serie A con 7.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 6.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Top 50 Under 21: il club con più giovani promettenti

Con 4 giocatori per parte presenti in questa speciale classifica, i club che si piazzano in prima posizione sono il Real Madrid e il Bayern Leverkusen. In seconda posizione, a parimerito, con 3 giocatori ci sono l’Ajax e la miglior squadra italiana in questa gerarchia, il Milan che schiera Donnarumma, Kessié e Locatelli. Ultime con un sol ogiocatore Juventus, Napoli e Roma con rispetivamente Kean, Diawara e Schick.

Top 50 Under 21

Asensio (Real Madrid)
Dele Alli (Tottenham)
Mbappé (PSG)
Dembélé (Barcellona)
Donnarumma (Milan)
Gabriel Jesus (Manchester City)
Sané (Manchester City)
Coman (Bayern monaco)
Rashford (Manchester United)
Werner (Red Bull Lipsia)
Pulisic (Borussia Dortmund)
Dolberg (Ajax)
Brandt (Bayer Leverkusen)
Tah (Bayer Leverkusen)
Ceballos (Real Madrid)
Tielemans (Monaco)
Henrichs (Bayer Leverkusen)
Kessié (Milan)
Sanchez (Tottenham)
Schick (Roma)
Malcom (Bordeaux)
Pavon (Boca Juniors)
Havertz (Bayer Leverkusen)
Diawara (Napoli)
Iwobi (Arsenal)
Christensen (Chelsea)
Dembele (Celtic Glasgow)
Hernandez (Real Madrid)
Iheanacho (Leicester)
Sanches (Swansea)
Vallejo (Real Madrid)
Lafont (Tolosa)
Driussi (Zenit San Pietroburgo)
De Ligt (Ajax)
Pellegrini (Roma)
Ndidi (Leicester)
Tierney (Celtic Glasgow)
Dahoud (Borussia Dortmund)
Locatelli (Milan)
Soler (Valencia)
Jota (Wolverhampton)
Hernandez (Atletico Madrid)
Elvedi (Borussia Monchengladbach)
Oyarzabal (Real Sociedad)
Soyuncu (Friburgo)
Mammana (Zenit San Pietroburgo)
Unal (Villareal)
Amiri (Hoffenheim)
Onana (Ajax)
Kean (Hellas Verona)

  •   
  •  
  •  
  •