Agnelli Conte, botta e risposta verbale tra i due: gli strascichi di un rapporto chiuso male

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Agnelli Conte, botta e risposta tra i due

Tre anni e mezzo dopo la fine inaspettata del rapporto di collaborazione che aveva permesso alla Juventus di risalire la china dopo gli anni bui di Calciopoli sono tornati oggi a farsi sentire gli strascichi polemici che hanno accompagnato l’addio di Antonio Conte dalla Juventus. Tra Agnelli Conte è andato in scena un botta e risposta verbale che, seppur mai direttamente nominati, ha visto protagonisti proprio l’attuale presidente della Juventus ed il tecnico del Chelsea.
Ad accendere la miccia è stato in mattinata il presidente della Juventus Andrea Agnelli che, durante l’assemblea degli azionisti della società bianconera, ha elogiato il lavoro svolto dall’allenatore Massimiliano Allegri lanciando un frecciatina molto decisa nei confronti proprio dell’ex Conte. Agnelli ha ringraziato i sei giocatori che hanno conquistato i sei scudetti consecutivi della formazione bianconera ( Buffon, Chiellini, Barzagli, Marchisio, Lichtsteiner e Bonucci, passato la scorsa estate al Milan), lo staff dirigenziale ( Marotta, Paratici, Nedved, Cherubini) per poi terminare con Allegri, vincitore degli ultimi tre scudetti sulla panchina della Juventus. Ma il ringraziamento ad Allegri è stato accompagnato da un appunto pieno di amarezza nei confronti proprio di Conte.

Leggi anche:  Napoli, Petagna recuperato, ancora problemi per Mertens

” Ringrazio personalmente Allegri, le sue capacità e la sua caparbietà nel portare avanti un lavoro che per altri sembrava terminato. Il dogma che abbiamo nel DNA è sempre lo stesso: il prossimo successo è quello più bello. Il nostro obiettivo deve essere quello di vincere ancora in Italia, il settimo scudetto consecutivo, poi ci sarà tempo per pensare ad un aggettivo per descrivere i campioni che sono andati oltre al leggenda”

Dopo poche ore è arrivata la replica del tecnico del Chelsea Antonio Conte, affidata prima ad una dichiarazione all’Ansa che è stata poi riportata sul profilo Facebook dell’ex allenatore della Juventus.

Dichiarazioni di Agnelli Conte replica amara

“Nella vita non si finisce mai di conoscere le persone… A volte basterebbe soltanto un minimo di riconoscenza. E di maturità”

  •   
  •  
  •  
  •