Benevento, di male in peggio. Ciciretti ancora out, salta la Fiorentina

Pubblicato il autore: Marco Alessandri Segui


Un inizio di stagione terrificante, con l’ultimo posto in classica, zero punti in otto gare e un -5 dalla zona salvezza che preoccupa. Dopo la sconfitta patita nel posticipo di lunedì scorso per mano dell’Hellas Verona, l’ambiente in Campania non è dei migliori. Sul banco degli imputati, come da copione, è finito l’allenatore Marco Baroni, che già domenica contro la Fiorentina si gioca molto, forse tutto.
Ma contro la Viola, le Streghe non poteranno contare sul proprio miglior giocatore, Amato Ciciretti. Il numero 10 giallorosso, dopo essere tornato proprio la settimana scorsa nel match del Bentegodi, ha subìto un infortunio in uno scontro durante l’allenamento. Per lui, distorsione alla caviglia e tempi di recupero non definiti. Sicuro il forfait contro la Fiorentina, Baroni spera di recuperarlo per la sfida del turno successivo contro il Cagliari del neo allenatore Diego Lopez.
Tegola non da poco per il Benevento, visto che già mancheranno i due difensori Lucioni e Antei, con Costa in dubbio fino all’ultimo. Non dovesse farcela, ecco che Venuti verrebbe spostato al centro della difesa, con Gyamfi e il primavera Gravillon a contendersi una maglia da titolare.
Davanti, spazio a Lombardi, mentre l’ex Inter Puscas dovrebbe sedersi ancora in panchina.
La situazione è complicata, già c’è chi parla di retrocessione inevitabile. Al campo, e agli uomini di Baroni, il delicato compito di contraddirli.

Leggi anche:  Sky Calcio Club, Fabio Caressa: che delusioni! Gomez, Vidal...
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: