Cagliari-Benevento, i rossoblù vincono in extremis con un gol di Pavoletti. Sintesi e pagelle della partita

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Pavoletti autore del gol vittoria in Cagliari-Benevento

Sofferta ma è arrivata. Finalmente alla Sardegna Arena il Cagliari trova i tre punti. Dopo cinque sconfitte consecutive in campionato, la vittoria arriva al termine di una gara infinita. A decidere il match è una rete di Pavoletti a tempo praticamente scaduto. Il Benevento, che aveva agguantato il pareggio e il primo possibile punto in classifica ben oltre il 90esimo su rigore, si arrende all’incornata vincente dell’attaccante rossoblù al ’95. Diego Lopez trova la prima vittoria stagionale e porta il Cagliari a quota 9 punti. Benevento sempre più ultimo a quota zero.

Cagliari-Benevento, la partita.

Lopez manda in campo il Cagliari con il 3-5-2. Piccolo turnover con Joao Pedro, Farias e Andreolli inizialmente in panchina. Dall’inizio Miangue, Ceppitelli ma soprattutto Faragò. Proprio quest’ultimo è il protagonista pochi minuti dopo il fischio d’inizio: zampata vincente e rete dell’1-0 confermata dopo il consulto con il Var. La Sardegna Arena è una bolgia e poco dopo ha l’occasione per esplodere definitivamente. Rigore a favore del Cagliari: Sau atterrato da Di Chiara si procura e va a calciare dagli undici metri.  La rincorsa è breve, il tiro sbilenco sopra la traversa. Nulla di fatto e disappunto di tutto lo stadio che voleva il gol del raddoppio del proprio idolo di casa. Il rigore sbagliato dai sardi rianima il Benevento che entra in partita ma non crea grossi problemi. Il primo tempo termina sull’1-0 per il Cagliari e con Pisacane che abbandona il campo per infortunio lasciando il posto a Capuano.
La ripresa è più combattuta. Il Cagliari cerca il raddoppio, il Benevento tenta alcune sortite offensive. Irrati, arbitro della serata, mostra qualche cartellino giallo per placare gli animi.  Ma tutto deve ancora succedere. Vengono assegnati 4 minuti di recupero e la partita si accende proprio nel finale. Al ‘2 di extra time Faragò commette fallo da rigore su Coda. Dal dischetto si presenta Iemmello che non sbaglia. Incredibile pareggio per il Benevento che sente aria di primo punto in campionato. Il Cagliari e i tifosi della Sardegna Arena sono increduli. Ma la partita non è ancora finita. Passa un minuto, forse qualcosa in più. Ancora Faragò protagonista. Cross perfetto per l’incornata vincente di Pavoletti. È il gol vittoria. Rete da tre punti per “Pavoloso”. A Cagliari è un inferno di gioia. Lopez esulta, De Zerbi e tutto il Benevento rimandano l’appuntamento con i primi punti in classifica.

Leggi anche:  Probabili formazioni Cagliari-Milan: per Di Francesco e Pioli tanti indisponibili

Cagliari-Benevento, le pagelle.

Nel Cagliari grande prova difensiva di Romagna, voto 7. Solido.
Decisivo nel bene e nel male Faragò, voto 7.
Match winner, è arrivato a Cagliari per fare la differenza con i suoi gol. Pavoletti 7.5, finalmente Pavoloso.
Rafael 6, Pisacane 6, Romagna 7, Ceppitelli 6, Padoin 6, Miangue 6, Capuano 6, Cigarini 6, Barella 6,5, Ionita 6, Faragò 7, Farias 6, Sau 5.5, Pavoletti 7.5

Per il Benevento voto 6,5 per Viola e Iemmello autori di una discreta partita. Di Chiara 4.5 troppi errori per lui.
Brignoli 5,5, Antei 5,5, Di Chiara 4,5, Djimsiti 5, Letizia 5,5, Lazaar 5,5, Memushaj 5, Cataldi 6, Chibsah 5,5, Ciciretti 5,5, Viola 6,5, Coda 6, Iemmello 6,5, Lombardi 5,5

  •   
  •  
  •  
  •