Entella-Empoli 2-3 vincono i toscani con un goal a pochi minuti dalla fine.

Pubblicato il autore: antoniofight Segui

Gli empolesi espugnano Chiavari con un goal a pochi minuti dalla fine che gela il pubblico ligure dopo che l’ Entella aveva compiuto una doppia rimonta essendo andata sotto di due goal dopo pochi minuti di gioco.Questa vittoria vale per la squadra toscana il primato in solitaria a 17 punti mentre l’ Entella rimanda la corsa per inserirsi nei quartieri alti restando ferma a 12 punti.
Dopo appena due minuti di gioco Simic apre le marcature per l’ Empoli con un tiro da 35 metri nemmeno troppo potente ma appena deviato da un difensore quel tanto che è bastato per spiazzare il portiere Iacobucci e insaccare il pallone nell’ angolo a destra senza mandarlo fuori. Successivamente al nono Caputo e Donnarumma con un doppio passaggio tra di loro riescono a spiazzare la difesa in modo che quest’ ultimo si trovi smarcato davanti al portiere e possa insaccare a sinistra imparabilmente. A questo punto l’ Empoli sente la partita in tasca e riduce la pressione offensiva che nei primi 15 minuti era stata spumeggiante e le aveva dato una netta prevalenza nel possesso palla e così per l’ Entella al ventesimo Pellizzer ci prova di testa su passaggio proveniente da calcio d’ angolo e al ventinovesimo, su calcio di punizione di Nizzetto, Provedel alza sopra la traversa. Intorno al trentesimo due ammonizioni una per l’ Empoli al ventisettesimo a Castagnetti e  l’ altra per Eramo dell’ Entella al trentesimo mentre poco prima dello scadere dei 45 minuti la prima vera occasione da goal per l’ Entella con De Luca che spreca da breve distanza.
Nel secondo tempo l’ Entella avanza il baricentro del gioco e chiude l’ Empoli nella propria metà campo ottenendo anche una serie di calci d’ angolo a proprio favore e in occasione di uno di questi al cinquattottesimo si apre una mischia in area e di destro con una bella rovesciata La Mantia insacca alle spalle di Provedel. Dopo appena 4 minuti l’ Entella torna in attacco e ,con un assist di Nizzetto, De Luca riesce a smarcarsi da due difensori ed insacca nell’ angolo a destra.Raggiunto il pari l’ Entella continua a provarci prima con un colpo di testa di De Luca respinto da Provedel e poi con Troiano che non trova il tap in conclusivo .La partita diviene veramente avvincente e con rapidi capovolgimenti di fronte ed al settantaseiesimo Zajc per l’ Empoli con un destro improvviso impegna il portiere Iacobucci che neutralizza. Nel momento in cui l’ Entella ,soddisfatta del pari, tenta di passare in vantaggio avviene invece il goal dell’ Empoli: Zajc ruba palla a Nizzetto e ad questo punto arriva Pasqual che all’ ottantaseiesimo, dal limite dell’ area ,sferra un potente sinistro che, ad effetto ,si insacca sulla destra. L’ Empoli così torna in vantaggio e riuscirà a mantenerlo fino alla fine.La gara è stata contraddistinta da un gran numero di falli da entrambe le parti a testimonianza dell’ agonismo in campo e dell’ importanza della posta in palio e nel secondo tempo arrivano altre due ammonizioni per parte al sessantanovesimo a De Luca per l’ Entella e al settantaduesimo a Zajc per l’ Empoli.
I toscani festeggiano il primato.

Leggi anche:  UFFICIALE - Il Torino ha un nuovo allenatore! Contratto, clausola e dettagli.
  •   
  •  
  •  
  •