Europa League Milan-AEK Atene probabili formazioni: Montella prova qualche variazione tattica

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Europa League Milan-AEK Atene probabili formazioni

Europa League Milan-AEK Atene probabili formazioni

Un derby perso ma giocando forse il miglior secondo tempo della stagione. Per questo forse il Milan e tutti i tifosi sono ancora arrabbiati e amareggiati per la partita persa domenica sera e per come è stata persa. Questa rabbia interiore ora è da tramutare in rabbia agonistica: bisogna arrivare prima su tutti i palloni, entrare decisi nei contrasti e non mollare un centimetro. Questi segnali devono già arrivare stasera in Europa League contro l’AEK Atene, per rimanere saldamente al comando della classifica. Per dare un bel segnale forte bisognerebbe vincere senza subire gol davanti al pubblico di San Siro e magari senza soffrire come l’ultima partita in casa di Europa League contro il Rijeka, nella quale il Milan si stava suicidando.

Leggi anche:  Ibrahimovic vs Lukaku, lo 'scontro tra titani' e le sue origini

Europa League Milan-AEK Atene probabili formazioni

Per vincere Montella si affida più o meno agli stessi 11 che hanno giocato contro l’Inter. Rispetto al derby cambiano solo Romagnoli, Biglia, Kessié, Borini come interpreti; in più Rodriguez non sarà in fascia ma nei 3 difensori e ci sarà la doppia punta davanti.
L’AEK Atene si schiererà con un 4-3-3: occhio a Livaja, ex Inter, che sentirà aria di derby e vorrà assolutamente fare uno scherzo ai suoi ex cugini

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Calabria, Suso, Locatelli, Calhanoglu, Bonaventura; Andre’ Silva, Cutrone. All. Montella

AEK ATENE: (4-3-3): Anestis; Bakakis, Vranjes, Cosic, Galo; Mantalos, Ajdarevic, Johansson; Christodoulopoulos, Livaja, Araujo. All. Jiménez

  •   
  •  
  •  
  •