Fantacalcio, i consigli per l’11a giornata. Da Milan-Juventus a Verona-Inter, attenzione a chi schierate

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui


Tutto è pronto. Gli allenatori di Serie A stanno sciogliendo gli ultimi dubbi di formazione. E i fantallenatori? Ad aprire le danze di questa 11a giornata saranno Milan e Juventus impegnate nel big match di San Siro. Seguirà la Roma alle 20.45 contro il Bologna. La domenica sarà invece ricca con ben sette partite tra cui quella della capolista Napoli. Lunedì, si chiuderà questo lungo turno di campionato con il posticipo tra Verona e Inter.
Vediamo le scelte dei mister e soprattutto chi schierare e chi no al FANTACALCIO!

Milan-Juventus, le probabili formazioni e i consigli per il Fantacalcio.

Milan. I rossoneri sono reduci dalla bella vittoria contro il Chievo. Ancora out per squalifica Bonucci e per infortunio Bonaventura e Calabria. Zapata si candida per una maglia in difesa al posto di Musacchio. Spazio molto probabilmente ad Abate sulla fascia destra con Borini spostata a sinistra. In avanti sicuro Suso con Calhanoglu a supportare Kalinic che dovrebbe vincere il ballottaggio con André Silva. Suso, sempre tra i migliori dei suoi, consigliato.
Juventus. Allegri ritrova Matuidi e Sturaro, entrambi convocati. Torna Mandzukic dalla squalifica e si riprende la maglia da titolare. Unici dubbi per i bianconeri si chiama Barzagli e Alex Sandro in leggero vantaggio su Rugani e Asamoah. Ma visto l’imminente impegno di Champions, Allegri potrebbe sorprendere facendo qualche cambio all’ultimo minuto. Dybala è tornato al gol contro la Spal e come lui Higuain. Pronti entrambi in zona +3.

Leggi anche:  Genoa Cagliari probabili formazioni, ecco le scelte dei tecnici Ballardini e Di Francesco

Roma-Bologna, le probabili formazioni e i consigli per il Fantacalcio.

Roma. Di Francesco pensa al turnover. Defrel annunciato titolare. Il dubbio è se far giocare Dzeko o farlo riposare per la coppa. Tutte le scelte di formazione ruotano attorno all’impiego del bosniaco. Riposo per Nainggolan, al suo posto Pellegrini. In difesa, infortunato Karsdorp, dentro Florenzi sulla fascia destra. Juan Jesus e Fazio centrali con Kolarov che dovrebbe ancora essere impiegato visto l’ottimo avvio di stagione. La difesa del Bologna non è di quelle impenetrabili. Defrel è in cerca di riscatto, da schierare al Fantacalcio.
Bologna. Donadoni ritrova il perno della difesa Gonzalez. Confermato Krafth. In avanti tocca a Destro cercare il gol dell’ex. Il centravanti italiano sarà supportato come sempre da Verdi e Di Francesco. Proprio il figlio del tecnico giallorosso vuole colpire il padre e sarà galvanizzato dall’idea di stupire ed essere decisivo. Potrebbe essere la sorpresa della partita. Da schierare.

Le partite della domenica. Le probabili formazioni e i consigli per il Fantacalcio.

Napoli-Sassuolo. La capolista non vuole compiere passi falsi. Dentro quasi tutti i titolari tranne Hjsaj che potrebbe rifiatare. Al suo posto Maggio. Allan torna titolare così come Albiol. In avanti ancora il tridente delle meraviglie alla ricerca di bonus molto probabili: Insigne, Mertens e Callejon. L’italiano stringerà i denti per partire dall’inizio. Possibile impiego di Giaccherini nel secondo tempo. Nel Sassuolo dubbio Cannavaro. Sicuro il forfait di Berardi infortunato. Acerbi titolarissimo unico rischiabile per il suo tempismo nelle palle inattive.

Leggi anche:  Dove vedere Fiorentina Crotone, streaming Serie A e diretta TV Sky o DAZN?

Torino-Cagliari. Belotti sulla via del recupero. Possibile convocazione per il Gallo. Difficile vederlo in campo dal ‘1. Acquah e Molinaro prenderanno il posto degli squalificati Rincon e Barreca. In avanti potrebbero arrivare bonus importanti da Niang e Iago Falque. Attenzione anche a Ljajic. Nei sardi l’unico sicuro assente sarà Pisacane, infortunatosi nel match contro il Benevento. Dentro al suo posto Ceppitelli. In avanti Pavoletti, reduce dal gol vittoria nell’ultima partita, è consigliato. Possibile impiego di Joao Pedro dal primo minuto. Consigliato anche il brasiliano.

Benevento-Lazio. De Zerbi ha la squadra pronta. 4-3-3 alla ricerca del primo punto in classifica. Ciciretti potrebbe scaldare il piede contro la Lazio nella quale ha militato nelle giovanili prima di passare alla primavera della Roma. Un quasi ex insomma. Se credete in queste particolarità, schieratelo!
Nella Lazio attenzione a Lulic e Radu in ballottaggio con Lukaku e Luiz Felipe. Nani potrebbe partire titolare al posto di Luis Alberto. Immobile, capocannoniere, pronto a colpire.

Crotone-Fiorentina. Undici fatto per la squadra di Nicola. Budimir e Nalini confermati in attacco. Stoian titolare consigliato. I viola perdono Thereau per infortunio. Simeone leggermente favorito su Babacar. Chiesa da schierare.

Sampdoria-Chievo. I doriani hanno perso a San Siro contro l’Inter, ma soprattutto nel secondo tempo hanno dato del filo da torcere ai nerazzurri. Su tutti Quagliarella e Caprari, i migliori e sempre consigliati. I veronesi hanno perso l’ultima sfida contro il Milan, Birsa e Inglese in ottica bonus schierabili. Torna Dainelli titolare ma attenzione alle ammonizioni.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Udinese-Atalanta. Qualche problema in difesa per i friulani. Squalificato Samir e con Nuytinck e Angella non al meglio bisogna recuperare almeno un altro uomo per completare il reparto arretrato da poter affiancare a Danilo. Torna Maxi Lopez a guidare l’attacco. Nell’Atalanta il dubbio è Papu Gomez che potrebbe non essere titolare. Dentro sicuramente Petagna e Spinazzola, quest’ultimo consigliato.

Spal-Genoa. Nonostante il gol alla Juventus, solo panchina per Paloschi. Spazio ad Antenucci e Borriello. Proprio l’ex genoano è alla ricerca del +3. Nel Genoa staffetta in avanti tra Lapadula e Galabinov.


Posticipo del lunedì. Verona-Inter, le probabili formazioni e i consigli per il Fantacalcio
.

L’11a giornata si conclude con il match di Verona con la squadra di casa impegnata contro l’Inter. Pazzini partirà titolare, ex di giornata e rigorista. Non sarà facile far gol ai nerazzurri ma il Pazzo può sorprendere.
Inter. La squadra di Spalletti è carica e non ha intenzione di perdere terreno in classifica. Da schierare tutto l’attacco. Icardi e Perisic dovrebbero portare bonus. Occhio anche a Candreva. La novità potrebbe essere l’impiego di Karamoh e di Eder a partita in corso.

  •   
  •  
  •  
  •