FCD Rocca Imperiale – N.A. S. Giacomo 1 – 0, decide Miraglia

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

FCD Rocca Imperiale

Ieri è andata in archivio la 3^ giornata del campionato di seconda categoria.
Le cinque gare hanno visto prevalere il fattore campo, vincono Cerzeto, Città di Montalto Uffugo, Cropalati, Nuova Pol. Sandemetrese, FCD Rocca Imperiale.
La classifica dice, Cerzeto a punteggio pieno con i suoi 9 punti, seguono a 6 Bisignano, FCD Rocca Imperiale, Nuova Pol. Sandemetrese.
Il Cropalati a 4, mentre un quartetto viaggia a 3 punti, Sofiota, N.A. S. Giacomo d’Acri, Themesen, Città di Montalto Uffugo.
l’Oriolo a 1 punto, fanalino di coda Lauropoli con 0 punti.
Ieri, l’FCD Rocca Imperiale ha sconfitto sul proprio campo ‘ A. Fortunato’ la squadra del N.A. S. Giacomo per 1 a 0, rete decisa al 51′ dall’ala  Miraglia Luca .
Lo stesso Miraglia nel primo tempo si è procurato un calcio di rigore , e per la seconda partita di seguito il cannoniere Antonio Golia sbaglia dal dischetto, il tutto accadeva al 17′.
La partita è stata molto condizionata da un forte vento, le trame del gioco erano molto complicate per entrambe le squadre.
Verso la fine del primo tempo, la squadra ospite ha la possibilità di passare in vantaggio, ma il portiere Costa abilmente ci mette una pezza  . Si va al riposo a reti inviolate.
Il secondo tempo inizia più o meno come il primo, a farla da padrone è sempre il vento, copioso e fastidioso. Ma l’evento atmosferico e il S. Giacomo non hanno tenuto conto della variabile Miraglia.
L’ala dell’FCD al 51′ sblocca il risultato grazie ad una pregevole azione  di contropiede.
La squadra avversaria incassa il colpo, dopo 4′ il mister Bruno Giacomo effettua due cambi, per poter quantomeno raddrizzare il risultato.
Il S. Giacomo occasioni di fatto non ne ha avute, eccetto sul finire del match, quando il centravanti avversario si invola verso la porta rocchese, ma ‘Spider-man’ Roberto Costa anticipa l’avversario salvando il risultato, regalando di fatto i 3 punti alla squadra di mister Cannataro.
A fine match i granata esultavano insieme ai tifosi per la vittoria portata in porto. L’unico neo è stato la scaramuccia tra un giocatore dell’FCD e quello del S. Giacomo.

Leggi anche:  Juventus, la svolta deve arrivare in Supercoppa: un trofeo può ridare tranquillità a Pirlo

FCD Rocca Imperiale:
Costa Roberto; Cataldi Giovanni, Sbordone Carmine, Berlingieri Silvio, De Flaminio Stefano; Achillea Carlo, Miraglia Luca, Gaudiano Fabio, Vito Francesco; Cannataro Pietro ( Basile Francesco); Golia Antonio.
All. : Cannataro Pietro
A Disposizione: Corrado Giorgio; Santo Vincenzo; Pisilli Marco; Vitale Pasquale; Venneri Giuseppe; Bellino Giuseppe.

N.A. S. Giacomo :
Esposito Vincenzo; Ventre Alex, Caravetta Ernesto; De Marco Fabio, Cofone Daniele; Conforti Emanuele, Ferraro Dario ( Fabbricatore Andrea), Straface Giuseppe, Bruno Giacomo; Montalto Antonio, Luzzi Giancarlo ( Martorano Antonio).
All.: Bruno Giacomo
A disposizione: De Luca Matteo Maria; De Marco Alessandro; Cosenza Umberto; Milordo Angelo; Meringolo Mario.

Arbitro: Sig. Montalto Giulio della sezione di Rossano

  •   
  •  
  •  
  •