Il minuto folle in Udinese-Atalanta: rigore, parata e gol annullato con il Var (Video)

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Voti Gazzetta Udinese Bologna

Quella tra Udinese Atalanta è stata sicuramente la partita più bella della scorsa domenica campionato, con gol ed emozioni che si sono susseguite, specie nella ripresa, in particolare nel finale di match.

Dopo il vantaggio friulano siglato da Antony Barak, ecco l’episodio più emozionante della partita. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo per gli ospiti, l’arbitro Rocchi vede una trattenuta in area e con un autorevolezza disarmante da arbitro esperto e affermato concede il calcio di rigore ai bergamaschi. Bryan Cristante se lo fa parare dal portiere Albano Bizzarri. Sul calcio d’angolo successivo, nella mischia furibonda, c’è il tocco vincente sottoporta di Mattia Caldara, che trova il gol del pareggio ma l’azione è viziata da fuorigioco ma Rocchi lo annulla ricorrendo  al Var (Video Assistent Refree) come regolamento impone sugli episodi determinanti. Il tanto apprezzato e contestato strumento di aiuto agli arbitri ha dunque evitato un errore che sarebbe stato molto pesante e avrebbe innescato accese polemiche in casa Udinese.

Leggi anche:  Cagliari-Milan 0-2, tanti episodi dubbi: rigore Milan e Sottil ne chiede uno. Ecco la Moviola

Fino al gol annullato a Caldara, il match della Dacia Arena era stato equilibrato,con il vantaggio atalantino, siglato da Jasmin Kurtic nella parte iniziale del primo tempo, pareggiato poi dal trequartista argentino Rodrigo De Paul su rigore prima del nuovo vantaggio dei padroni di casa con Barak. 

  •   
  •  
  •  
  •