Infortunio Khedira, ginocchio infiammato e tempi di recupero elevati

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

infortunio khedira

Saranno molto probabilmente elevati i tempi di recupero dall’infortunio per Sami Khedira.
Il numero 6 bianconero continua a combattere per debellare un’infiammazione al ginocchio e non gioca in bianconero dallo scorso 26 agosto, giorno di Genoa-Juve 2-4. Ricordiamo che il giocatore è stato anche bersagliato da guai di natura muscolare, sul finale della scorsa stagione, fastidi che, tuttavia, non gli impedirono di scendere in campo nella finale di Cardiff.

Khedira, doveva rientrare ieri sera contro l’Atalanta ma, a quanto pare, il nuovo problema fisico, non sarà risolto in tempi così brevi. La speranza era quella di rivederlo in campo, contro la Lazio, alla ripresa del campionato, dopo la sosta per la nazionali, ma non sarà così. Non c’è ancora una data prestabilita di rientro in campo. L’indisponibilità persistente di Khedira aumenta l’emergenza per Massimiliano Allegri, che, a centrocampo, sta avendo gli uomini contati in questo momento della stagione con Marchisio out anch’egli da inizio settembre e Pjanic alle prese con un infortunio muscolare del quale non si conoscono i tempi di recupero. Di certo lo stop di Khedira non è una novità. Dal suo arrivo a Torino, il tedesco è stato bersagliato dagli infortuni, replicando la stessa situazione vissuta precedentemente al Real Madrid.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  "Non è facile provare che sia stato un affare fittizio"