Inter, i cinque derby più belli degli ultimi venti anni

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Domenica sera alle 20.45  si gioca il derby Inter-Milan, la partita più bella e famosa del calcio italiano. Sarà un test molto importante per le due squadre e c’è una grande attesa da parte di tutti i tifosi nerazzurri, curiosi di capire il reale valore della squadra di Luciano Spalletti. Negli ultimi venti anni ci sono state gioie, dolori e soprattutto tanti derby che rimarranno nella memoria e nella storia dell’Inter . Supernews ha scelto i cinque derby più belli :

Milan-Inter 0-3 22 marzo 1998
Nella ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 1997-98 va di scena il derby tra le due milanesi che vivono momenti contrapposti. L’Inter di Simoni è terza a meno quattro dalla Juve mentre il Milan di Capello naviga a metà classifica. La partita viene sbloccata a fine primo tempo dal colpo di testa del Cholo Simeone su calcio d’angolo . Nella ripresa il netto successo interista viene sigillato dalla palombella di Ronaldo, gol fantastico che rimarrá nella memoria dei tifosi, e dal 3-0 finale,  sempre del Cholo, che scavalca Rossi in uscita e deposita in rete.

Inter-Milan 3-2 11 dicembre 2005
Nella quindicesima giornata del campionato 2005/2006 si affrontano il Milan di Ancelotti e l’Inter in un derby d’alta classifica. Nel primo tempo due rigori segnati da Adriano e Shevchenko siglano la parità . La ripresa è scoppiettante con l’Inter che passa in vantaggio con Oba Oba Martins su corta respinta di Dida e il pareggio del Milan al 43esimo con un colpo di testa di Jaap Stam. La partita viene poi decisa in pieno recupero dalla testata dell’imperatore Adriano, che sovrasta il grande ex Bobo Vieri e regala il 3-2 finale alla squadra nerazzurra.

Leggi anche:  Inter, agente di Hakimi: “Sta bene all'Inter ed è concentrato a vincere per questa maglia”

Milan-Inter 3-4 28 ottobre 2006
Le due squadre danno vita al derby più ricco di gol degli ultimi venti anni. L’Inter di Mancini chiude il primo tempo avanti 2-0 con il colpo di testa di Crespo e lo spettacolare gol di Stankovic. Nel secondo tempo, dopo il 3-0 firmato da Ibra in contropiede, il Milan accorcia le distanze con un tiro deviato di Seedorf. Marco Materassi segna di testa il 4-1 e si fa espellere per un esultanza discutibile. Nel finale tentativo quasi riuscito di rimonta del Milan con le reti di Gilardino e Kaká, ma il risultato finale è 3-4 e i milanisti sprofondano a meno 14 in classifica dagli interisti.

Milan Inter 0-4 29 agosto 2009
Lo strapotere della squadra di Mourinho distrugge i rivali concittadini già alla seconda giornata del campionato 2009/10.
L’Inter dilaga già nel primo tempo con il vantaggio siglato da Thiago Motta al termine di una bellissima azione corale e le reti di Milito su rigore e Maicon per il 3-0 all’intervallo. Nel frattempo viene espulso pure Gennaro Gattuso e non c’è davvero più partita. Il 4-0 finale viene siglato dal solito uomo derby Dejan Stankovic con un bolide dei suoi dalla distanza che trafigge Storari. È dominio interista

Leggi anche:  Materazzi: "Più vedo il lancio di Bastoni e più godo. Mi piace tantissimo"

Inter-Milan 2-0 24 gennaio 2010
È il derby memorabile che vede trionfare la squadra di Mourinho in 9 contro 11 e lanciarsi verso la conquista dello scudetto. Nel primo tempo apre le marcature il principe Diego Milito che sfrutta un mezzo pasticcio di Abate. L’Inter rimane poi in dieci a causa dell’espulsione di Wesley Sneijder che rivolge un applauso ironico all’arbitro Rocchi in seguito alla discutibile ammonizione per simulazione di Lucio. Nel secondo tempo Mourinho decide di fermare la sostituzione Pandev-Thiago Motta per la battuta di un calcio di punizione e proprio il macedone sigla pochi secondi dopo il 2-0 . Nel finale attacchi veementi del Milan e l’Inter che rimane addirittura in 9 per il fallo da rigore e espulsione causato dal mani di Lucio. Julio Cesar ipnotizza Ronaldinho dal dischetto e la partita finisce con un altro trionfo di Jose Mourinho

  •   
  •  
  •  
  •