Kakà al Milan, clamorosa indiscrezione dal Brasile: a gennaio il terzo ritorno in rossonero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Kakà

Kakà al Milan, terza avventura in rossonero per il brasiliano?

Domenica scorsa ha dato l’addio al suo Orlando City lasciando aperta la porta ad una sua continuazione di carriera nonostante i suoi 35 anni. Ricardo Kakà, campione brasiliano da diversi anni negli Stati Uniti dopo le esperienze in Europa con la maglia del Milan e del Real Madrid, potrebbe davvero continuare a giocare. E dal Brasile è rimbalzata oggi la clamorosa indiscrezione relativa ad un possibile arrivo di Kakà al Milan a gennaio. Un’ipotesi che allo stato attuale sembra davvero essere soltanto una boutade di mercato ma che ha anche dei possibili contorni di verità. Ed i tifosi rossoneri già sognano un Kakà ter con la maglia del Milan dopo le esperienze del 2003 e del 2013.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

Kakà al Milan, l’indiscrezione giunta dal Brasile

A riportare la notizia di un possibile trasferimento di Kakà al Milan a gennaio sono stati diversi media brasiliani. L’ex giocatore dell’Orlando City nel corso della conferenza stampa con la quale si è congedato dal club statunitense non ha parlato di ritiro dal calcio giocato lasciando aperta la possibilità ad un suo ritorno in campo. Tra le possibili destinazioni future del campione brasiliano una su tutte sembra poter stuzzicare la fantasia e toccare il cuore del giocatore: il Milan. Nel club rossonero Kakà è arrivato nel 2003 ed ha vinto tutto ciò che c’era da vincere nel corso delle sue due esperienze in rossonero: la prima, appunto, dal 2003 al 2009 e la seconda, un po meno fortunata, nel 2013. In totale con il Milan Kakà ha disputato 304 partite ufficiale mettendo a segno 104 gol complessivamente. Ma oltre alle reti sono rimaste impresse negli occhi dei tifosi milanisti le giocate d’alta classe con il quale il brasiliano incantava ogni qualvolta scendeva in campo.
Dal Brasile affermano che il giocatore voglia concludere la sua carriera con il suo Milan, squadra che non è mai andata via dal cuore del brasiliano, poiché i ricordi in rossonero saranno per sempre indelebili. Kakà potrebbe fare i suoi ultimi 6 mesi della carriera proprio a Milano,in modo da avere la possibilità di terminare il suo percorso calcistico proprio nella squadra che l’ha visto crescere come calciatore e come uomo, oltre ad essere il club con cui ha vinto tutto. Un’ultima esperienza ad alti livelli in Europa per il brasiliano che a fine stagione potrebbe decidere di appendere definitivamente le scarpette al chiodo.
A livello strettamente tattico il possibile arrivo di Kakà non andrebbe ad intaccare gli equilibri attuali della squadra di Montella con il brasiliano che potrebbe fungere da vero e proprio jolly di centrocampo potendo ricoprire anche più ruoli oltre a quello preferito di trequartista.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: