Lutto nel calcio: morto Aldo Biscardi, l’inventore del “Processo del Lunedì”

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
morto Aldo Biscardi

morto Aldo Biscardi

Grande e storico presentatore TV. Personaggio il cui nome si è indissolubilmente legato al mondo del calcio grazie al suo programma “il Processo del Lunedì”. Oggi purtroppo si è spento Aldo Biscardi. A darne la triste notizia è stata la famiglia stessa del noto giornalista all’Ansa, l’agenzia di stampa italiana. Il conduttore televisivo avrebbe compiuto 87 anni tra poco più di un mese, il 26 Novembre.

Il suo “processo”: proprio nell’anno in cui viene introdotta in Serie A, seppur in modo sperimentale, il VAR, il grande Aldo ci lascia. Lui che era un sostenitore e un desideroso della “moviola in campo”. Da un po’ era ricoverato al policlinico Gemelli di Roma. Rimarrà alla storia per il suo programma, ideato da Biscardi nel 1980 e condotto da lui stesso dal 1983 a seguire. Prima sulla Rai, poi su Tele+ e infine a Telemontecarlo e poi a 7 Gold, con lo stesso format ma con ospiti diversi.
Il suo “gioiello” vanta il record di longevità sottoscritto anche dal Guinness dei Primati: nel 2013 ne aveva riconosciute 33 edizioni consecutive sempre condotte da Aldo Biscardi. il conduttore ha poi lasciato la guida nel 2015 e dato in eredità ai figli il marchio. Ci uniamo al dolore della famiglia e dei suoi amici più cari.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Pioli: “Partita era equilibrata in 11 contro 11. Ibra-Lukaku? Non so cosa si siano detti...”