Mercato Milan, Vidal in pole per la fascia destra

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Mercato Milan, si lavora per la fascia destra

Il Milan è alla ricerca di un giocatore per la fascia destra: dopo l’infortunio di Conti, che starà fuori per parecchi mesi, ed i tentativi di adattamento al ruolo di Abate, Borini e Calabria ( tutti che non hanno soddisfatto a pieno il tecnico Montella) la società rossonera si è convinta di dover riempire la falla lasciata dall’ex giocatore dell’Atalanta. D’altra parte la volontà di Montella di continuare con il 3 – 5 – 2 rende necessaria la presenza in rosa di un giocatore abile a fare la doppia fase, offensiva e difensiva, lungo la corsia destra più di quanto siano riusciti a fare in queste ultime partite i vari sostituti che hanno preso il posto di Conti nell’undici iniziale della formazione rossonera. Il mercato Milan, quindi, il prossimo gennaio  si muoverà proprio in questa direzione con la società rossonera che sta già valutando le possibili soluzioni per far fronte all’assenza di Conti.

Leggi anche:  Juventus, De Ligt negativo: il difensore convocato contro il Bologna

Mercato Milan, torna di moda Vidal

L’indiziato numero uno a prendere il posto dell’infortunato Andrea Conti sembra essere lo spagnolo del Barcellona Aleix Vidal. L’esterno è stato seguito dal Milan anche la scorsa estate e sulle sue tracce si era messo anche l’Inter. Il derby di mercato Milan – Inter, però, in quell’occasione non andò appannaggio di nessuna delle due formazioni milanesi che dovettero fare i conti con la volontà del Barcellona di non privarsi del giocatore. Adesso le cose sembrano essere cambiate e la permanenza di Vidal in Spagna non sembra essere così più certa.
Nonostante le smentite di rito arrivate dall’entourage del giocatore la situazione attorno a Vidal rimane molto fluida con il Milan che continua a monitorare l’esterno con molta attenzione. Per questo motivo, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli hanno ripreso il lavoro di “osservazione” nei confronti del giocatore.  L’esterno capace di giocare su tutta la fascia sta trovando poco spazio al Barcellona e potrebbe lasciare i blaugrana già a gennaio, nonostante come detto le smentite arrivate nei giorni scorsi.

  •   
  •  
  •  
  •