Milan Fassone conferma Montella: “Ha la nostra fiducia ma a tempo”

Pubblicato il autore: Barbiera Vincenzo Segui


Ormai è sotto gli occhi di tutti quello che sta succedendo al Milan in questo ultimo periodo.
In primo luogo le aspettative di inizio stagione sono state largamente deluse sia dalla squadra ma sopratutto dall’allenatore. Partendo dai nuovi innesti, distinguiamo quelli provenienti da campionati stranieri, che era risaputo che avrebbero avuto bisogno di tempo per ambientarsi, e quelli provenienti dalle big del nostro campionato.
Da questi ultimi però, conoscendo la caratura di ogni singolo individuo facendo due esempi su tutti: Bonucci e Biglia, ci si aspettava qualche errore in meno e un pò più di lucidità.

Ma l’organizzazione tattica e la ricerca dell’equilibrio attraverso il possesso palla di Montella che avevano caratterizzato il Milan, invece, dove sono finiti? Sicuramente anche l’aeroplanino ha perso la bussola, si è ritrovato questa estate con un equipaggio per metà nuovo e non è ancora riuscito a trovare il ritmo giusto per farli remare all’unisono.
Oggi tramite le colonne del giornale La Stampa Fassone  ha detto palesemente che la nuova proprietà cinese del  Milan ha perso la pazienza ma che Montella ha comunque la fiducia del club.
Ha concluso commento l’affermazione di Mirabelli il quale sosteneva che Montella sia a “tempo”:  “E’ stato scelto da noi e ha tutta la nostra fiducia. In bilico con un’altra sconfitta? Inutile ragionare sui se e sui ma, qui dobbiamo lavorare tutti nella stessa direzione per trovare una via di uscita”. 
“Siamo tutti a tempo. Compreso il sottoscritto. Rapporto da ricucire tra Montella e Mirabelli? Non si è strappato niente. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Malinovskyi, cosa sta succedendo al trequartista ucraino?