Milan-Juve: Duello dai grandi numeri

Pubblicato il autore: trivano Segui

 


Saranno 730 milioni i spettatori che guarderanno Milan-Juventus, in diretta TV in oltre 200 paesi, la gara di domani alle 18.00 si giocherà davanti a 78.328 persone.

I due tecnici

Intanto il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri prepara il duello contro il Milan valutando anche l’ipotesi del 4-3-3 con i recuperi di Matuidi e Marchisio: E’ una partitissima, andiamo a vincerla.
Mentre Vincenzo Montella spera in un passo avanti pur sapendo le difficoltà del match:” Domani abbiamo le carte in regola per potercela fare. E’ una gara che dà senso di appartenenza, sono fiero di allenare il Milan in questa partita e i giocatori sono gasati. Anche per questo voglio battere la Juve”.

Tutto esaurito

San Siro tutto esaurito per Milan-Juventus, un audience di 730 milioni di telespettatori che seguiranno alle 18.00 in diretta Tv. Grazie alla collaborazione di emittenti internazionali, la partita sarà trasmessa in duecento paesi, le emittenti on site saranno: Mediaset, Sky, beIN Mena, beIN Miami, beIN France, PPTV;DigiSport Hungary e Sky Perfect Japan.
Anche lo stadio registra grandi numeri, infatti sono attesi più di 78 mila spettatori, la sala stampa sarà super affollata, sono stati accreditati oltr 250 giornalisti italini e stranieri, trecento operatori tra tecnici audio e video. Ovviamente non potevano mancare i tifosi vip, in tribuna autorità sdarà presente anche il Ct della nazionale Giampiero Ventura, ad accompagnarlo sarà il team manager degli azzurri Lele Oriali. Ad un evento così importante non poteva mancare il predidente della regione Lombardia, Roberto Maroni infatti è tifosissimo del Milan. Ad un evento calcistico così importante non poteva mancare l’ex direttivo rossonero con Barbara berlusconi e Adriano Galliani, quest’ultimo vanta ben trentuno anni come amministratore delegato e sotto la sua gestione il Milan ha vinto qualcosa come 29 trofei. e’ accertata anche la presenza di Galli, Baresi, Maldini, Massaro, Oddo, Tassotti, Vieri, Favalli e Vierchowod, no non è la formazione del Milan che nonscenderà in campo, gli ex campioni rossoneri saranno in tribuna d’0nore a godersi lo spettacolo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bernardeschi, Ravezzani: "Una causa persa"