Milan, senti Ancelotti: “Serve tempo, i maghi non esistono”

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Milan Ancelotti Montella

Milan Ancelotti “Serve tempo”

Il Milan ha iniziato questa stagione con alti e bassi. In questo momento siamo più nella fase bassi che alti: i rossoneri non hanno vinto nemmeno uno scontro diretto e dopo la sosta ci sarà l’ultimo per quanto riguarda il girone d’andata contro il Napoli a San Siro. Questa è forse l’unica notizia positiva per i rossoneri e l’unico fattore che può aiutarli nella rincorsa ad un posto in Champions League per la prossima stagione.
Il Milan infatti è l’unica squadra che ha affrontato già tutti gli scontri diretti (perdendoli è vero). Adesso però, mentre quelle là davanti si scontrano, la squadra di Montella affronterà partite più abbordabili sulla carta, dove i rossoneri hanno dimostrato di poter fare 3 punti. Se il Milan farà 3 punti quando ci saranno gli scontri diretti tra Lazio, Inter, Roma, Juve e Napoli i rossoneri recupereranno punti dato che alcune di queste squadre ne perderanno.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv Rai 1?

A sostengo del fatto che al Milan serva tempo si aggiunge un ex amato dai tifosi rossoneri e accostato alla panchina del Milan anche qualche mese fa, Carlo Ancelotti. “Nel calcio non ci sono bacchette magiche. Il Milan ha fatto una campagna acquisti che molti hanno definito straordinaria. Il quarto posto è importante, ma è molto più importante non abbattersi quando le cose vanno male” ha dichiarato il tecnico di Reggiolo.

  •   
  •  
  •  
  •