Morto Aldo Biscardi, il calcio è in lutto: addio all’ideatore del “Processo”. Video Berlusconi – Kakà

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Morto Aldo Biscardi, “papà” del Processo del Lunedì

Lutto nel mondo del calcio: e’ morto questa mattina a Roma all’età di 86 anni il giornalista Aldo Biscardi. Volto noto della televisione italiana, ideatore del “Processo del lunedì” del quale è stato conduttore per oltre 30 anni, Biscardi è deceduto al Policlinico Gemelli dove si trovava ricoverato da diverse settimane.
Nato a Larino, in provincia di Campobasso, Biscardi avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 30 novembre.  La morte di Aldo Biscardi lascia un’importante vuoto nel mondo del giornalismo televisivo sportivo del quale per tre decenni è stato tra i personaggi maggiormente “innovativi” e popolari

Morto Aldo Biscardi, ideatore del Processo

La fama ed il ricordo  di Biscardi si lega indissolubilmente al “Processo del lunedì”, ideato nel 1980 e del quale dal 1983 divenne conduttore. Dopo l’inizio alla Rai il primo talk show interamente dedicato al mondo del calcio si trasferì nel 1993 su Tele+ dove cambiò nome passando al “Processo di Biscardi”, format che venne ripreso negli anni successivi anche su altre emittenti, da Telemontecarlo a 7Gold. Nel 2015 aveva lasciato la sua ‘creatura’,un record di longevità, certificato dal Guinness dei primati: già nel 2013 erano state riconosciute 33 edizioni consecutive con lo stesso conduttore. Il marchio è stato ereditato dai figli. Biscardi viene a mancare nell’anno dell’esordio nel campionato di serie A della Var,  quella `moviola in campo´ che lui aveva sempre sostenuto come sistema necessario per aiutare gli arbitri grazie alle tecnologie disponibili.
Tanti i momenti indimenticabili, almeno per gli appassionati di calcio, che si legano al ricordo della trasmissione di Aldo Biscardi.  Tra questi da ricordare quanto avvenne nel gennaio del 2009 quando durante la trasmissione condotta da Biscardi arrivò la telefonata dell’allora presidente del Milan Silvio Berlusconi che smentì il trasferimento di Ricardo Kakà al Manchester City rassicurando tutti i tifosi rossoneri sulla permanenza del brasiliano al Milan.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

Video Berlusconi annuncia al Processo di Biscardi la permanenza di Kakà al Milan

  •   
  •  
  •  
  •