Probabili formazioni Genoa-Napoli: tanti dubbi per Sarri, Juric conferma l’undici di San Siro

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Dopo la vittoria casalinga dell’Inter di Spalletti contro la Sampdoria (3-2), il Napoli di Maurizio Sarri, per poter recuperare la vetta solitaria, dovrà necessariamente vincere, a Marassi, al cospetto del Genoa di Juric. I precedenti dal ’99 ad oggi recitano: 5 vittorie per il ‘grifone’, 6 per i partenopei e 4 pareggi, di cui due negli ultimi precedenti, entrambi terminati con il risultato di 0 a 0.

Il Napoli che si presenta al Marassi è certamente diverso rispetto a quello degli anni precedenti, la squadra di Sarri sta dimostrando una maturazione e una qualità di gioco senza precedenti, che hanno portato i partenopei ad avere 8 punti in più rispetto allo scorso anno alla nona giornata, frutto di 8 vittorie e un pareggio (al San Paolo contro l’Inter).Sarri da quando è allenatore del Napoli, non è mai riuscito a segnare in casa del Genoa e, per sfatare questo tabù, non attuerà il turnover, confermando i titolarissimi. Il tecnico partenopeo l’aveva già fatto intendere nel post partita del match contro Inter: “Il turnover è una perversione mentale tutta italiana”. Il Genoa di Juric, dopo aver strappato un ottimo punto a San Siro contro il Milan, proverà a fare lo scherzetto ad un’altra big del calcio nostrano, impostando la gara su grande determinazione, pressione, intensità e duelli individuali in ogni zona del campo.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

Probabili Formazioni Genoa-Napoli
Il Napoli dovrebbe riconfermare gli 11 titolarissimi con Diawara leggermente favorito a Jorginho nei soliti ballottaggi che riguardano il centrocampo. Confermato l’impiego di Allan dal 1′ e anche del tridente composto da Insigne, Callejon e Mertens. In casa Genoa out Rosi, Spolli e Cofiè per infortunio, in avanti dovrebbe essere riconfermato Galabinov con l’ex Milan Lapadula pronto a subentrare a partita in corso. Dovrebbero essere confermati dal 1′ Taarabt e Rigoni.

Probabile formazione Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Omeonga, Bertolacci, Miguel Veloso, Laxalt, Rigoni;Taarabt, Galabinov. All.Ivan Juric
Indisponibili: Spolli, Cofie, Rosi
Probabile formazione Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Diawara, Allan, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Maurizio Sarri
Indisponibili: Milik

Genoa-Napoli, le parole degli allenatori

Juric. “Penso che il Napoli è primo in questo momento perchè lo merita.  Gioca meglio di tutti, insieme al City giocano il calcio migliore d’Europa. Noi andremo a fare la nostra partita, carichi, cercando di fare il meglio possibile.” Per quanto riguarda le novità di formazione, il tecnico del Genoa ha affermato: “Rosi fuori, così come Cofie e Spolli. Certo che insisterò con Lapadula, è normale la sua difficoltà attuale, è uno dei più importanti della rosa.  Crediamo molto in lui,  gli dobbiamo dare il giusto tempo per ritrovare una condizione fisica ideale.  Non  farò molto turnover, testa alla Spal? No”.

Sarri. L’allenatore partenopeo non ha parlato alla vigilia della partita contro il Genoa ma al termine del match conl’Inter:” Mertens ha fatto un mese da fenomeno e adesso non è particolarmente brillante. Ma mi sembra fisiologico”. Mentre il capitano azzurro, Marek Hamsik ha affermato: ‘‘Noi vogliamo vincere, purtroppo con l’Inter non siamo riusciti a segnare. Handanovic si è confermato un grande portiere. Otto vittorie e un pareggio rappresentano un inizio importante, ma ora non vogliamo fermarci».

  •   
  •  
  •  
  •