Serie A, il Benevento “insegue” il record di sconfitte del Venezia 1949/50

Pubblicato il autore: Federico Burzotta Segui

Serie A BeneventoBenevento è ad un passo da un record storico ma non c’è da andarne fieri. I sanniti hanno perso le prime otto partite di Serie A e ciò non accadeva da ben 67 stagioni. Allora fu il Venezia di Astro Galli e Ivo Fiorentini a cominciare malamente il campionato e aspettò fino alla 9ª giornata (pareggio interno per 1-1 contro il Palermo) per conquistare il primo punto in classifica. Inutile dire che la formazione veneta chiuse il campionato al ventesimo posto con 16 punti e dunque retrocesse in Serie B.

La squadra di Baroni se non dovesse almeno pareggiare contro la Fiorentina, in programma domenica prossima al “Vigorito”, supererebbe la striscia di sconfitte fatta registrare dai lagunari oltre un secolo fa.

Ma i giallorossi non sono i soli a soffrire per il salto di categoria. Sommando i punti ottenuta da Hellas Verona e Spal, infatti, è dal 2005/06 – quando sono soltanto tre le squadre che salgono dalla Serie B – che le neopromosse avevano fatto così male raccogliendo solo 11 punti in otto giornate. Il punteggio record risale alla stagione 2007/08 quando le tre “big” Juventus, Napoli e Genoa ottennero 40 punti.

Leggi anche:  Fiorentina, 6 riflessioni in un mercato estivo

Elenco dei punti delle neopromosse dopo le prime 8 giornate di Serie A:

2005/06 25 punti: Empoli 13, Ascoli 10, Treviso 2
2006/07 28 punti: Atalanta 13, Catania 9, Torino 6
2007/08 40 punti: Juventus 17, Genoa 12, Napoli 11
2008/09 21 punti: Lecce 9, Chievo 6, Bologna 6
2009/10  28 punti: Parma 14, Bari 11, Livorno 3
2010/11   28 punti: Lecce 11, Brescia 9, Cesena 8
2011/12   28 punti (-6): Atalanta 14 (-6 di penalizzazione), Siena 9, Novara 5
2012/13   28 punti (-2): Sampdoria 11 (-1), Torino 10 (-1), Pescara 7
2013/14  29 punti: Hellas Verona 16, Livorno 8, Sassuolo 5
2014/15  19 punti: Empoli 7, Cesena 6, Palermo 6
2015-16:  15 punti: Frosinone 7, Carpi 5, Bologna 3
2016-17:  18 punti: Cagliari 13, Pescara 4, Crotone 1
2017-18:  11 punti: Hellas Verona 6, Spal 5, Benevento 0

Serie A, Benevento vicino al record di sconfitte

Le statistiche del Benevento però sono desolanti. I giallorossi con la sconfitta del “Bentegodi” hanno fatto registrare il peggior avvio di sempre di una debuttante assoluta in Serie A. Meglio dei sanniti addirittura: Legnano, Mantova, Varese, Reggiana e Crotone, che nei rispettivi campionati avevano conquistato un punto in otto giornate. Di queste cinque squadre soltanto la formazione di Nicola è riuscita a mantenere la categoria in barba ad ogni pronostico. Sempre i pitagorici nella passata stagione hanno atteso fino all’11ª giornata per centrare la prima vittoria in Serie A della loro storia (2-0 contro il Chievo allo “Scida”), ma il record appartiene al Catanzaro che nel 1971/72 aspettò 16 giornate prima di sbloccarsi clamorosamente contro la Juventus per 1-0 al Comunale: rete di Mammì. Quando si dice la prima volta non si scorda mai.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

Le squadre debuttanti assolute della Serie A dal 1999/2000 ad oggi sono state 9: tre di squadre sono retrocesse a fine campionato (Treviso, Carpi e Frosinone). Il Chievo Verona nel 2001/02 è stata la neopromossa che ha impiegato meno turni per festeggiare la prima vittoria in Serie A battendo 2-0 il Bologna al “Bentegodi”. Seguono la Reggina e Siena che aspettarono tre giornate: gli amaranto nel 1999/20 vinsero per 0-1 al “Dall’Ara”, mentre i bianconeri travolsero l’Empoli per 4-0 (Enrico Chiesa segnò una tripletta) al “Franchi” di Siena nella 3ª del campionato 2003/04.

Anche il Sassuolo ha assaporato la sua prima vittoria battendo per 2-1 i rivali del Bologna durante l’8ª giornata del campionato 2013/14. Nel 2015/16 fu la volta di due debuttanti, Frosinone e Carpi, che rispettivamente centrarono la prima vittoria alla 6ª e alla 7ª giornata: i gialloblu sconfissero 2-0 l’Empoli al “Matusa”, gli emiliani batterono 2-1 il Torino al “Braglia”. Il Benevento quest’anno ha eguagliato la striscia del Treviso che non vinse nelle prime otto giornate del campionato 2005/06, in compenso aveva già due punti in classifica, e alla 9ª i veneti passarono per 2-1 al “Granillo” di Reggio Calabria. La prossima contro la Fiorentina, purtroppo per i sanniti, rischia di entrare nelle pagine di storia della Serie A.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: