Serie B, Carpi-Palermo: probabili formazioni e precedenti

Pubblicato il autore: nicola bargione Segui

L’undicesima giornata di Serie B, si presenta come il secondo dei quattro appuntamenti infrasettimanali che il campionato cadetto ci propone. Una delle sfide più interessanti di questo martedì sera, sarà la partita fra Carpi e Palermo, match che si disputerà alle ore 20:30 allo stadio ” Cabassi” della cittadina emiliana.
Entrambe le squadre hanno 15 punti in graduatoria, per cui una vittoria lancerebbe una delle due compagini nelle zone alte della classifica. Il Carpi viene da una serie di risultati altalenanti: Nelle ultime quattro partite ha perso 2 volte ( contro Venezia e Pescara), ha vinto il derby con il Cesena, mentre nella scorso Sabato ha pareggiato per 0-0 sul campo della Pro Vercelli.
Il Palermo, dal canto suo, nella scorsa giornata ha perso la sua imbattibilità che durava dall’inizio della stagione, perdendo per 2-0, in casa, contro il Novara, dopo ben 9 risultati utili consecutivi. Gli uomini di Tedino sono chiamati a un pronto riscatto e soprattutto a cercare una vittoria, che manca da ben quattro turni: infatti l’ultimo successo risale a un mese fa, quando i rosa, vinsero contro la Pro Vercelli.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

PROBABILI FORMAZIONI : QUI CARPI : Il Tecnico Antonio Calabro, dovrebbe recuperare Mbaye, Pasciuti e Giorico, mentre è in dubbio l’ex Mbakogu. Ancora fuori Bittante, Concas e Prezioso. Gli emiliani dovrebbero schierarsi con il classico 3-5-2 che prevederebbe, Colombi fra i pali; nella difesa a 3 dovrebbero agire Poli, Ligi e uno fra Brosco e Capela, con il primo favorito. In Mediana Pasciuti e Pachonik sugli esterni, in mezzo al campo Verna, Jelenic e uno fra Mbaye e Sabbione. In avanti con N’zola dovrebbe giocare Manconi, con Malcore pronto a subentare.

PROBABILI FORMAZIONI : QUI PALERMO: Mister Tedino, dopo essere ritornato aver schierato la difesa a 4 contro il Novara e non aver visto i risultati sperati, dovrebbe tornare al più classico 3-4-2-1 che tanto bene aveva fatto nelle precedenti giornate.
Ancora indisponibili Aleesami, Balogh, Rajkovic, mentre invece in porta rientrerà il giovane Posavec che ha recuperato dall’infortunio all’avambraccio. In difesa dovrebbero giocare Cionek, Struna e Sziminski, anche a causa dell’assenza per infortunio di Bellusci. Sulle fasce probabile turnover con Morganella che dovrebbe rifiatare e al suo posto giocherebbe Rolando, mentre a destra, conferma per Rispoli. I centrali di centrocampo dovrebbero essere i due polacchi Muraski e Dawidowicz, che ben stanno figurando. In Attacco, oltre ai confermati Nestorovski e Coronado, dovrebbe agire uno fra Embalo, Trajkovski e Lagumina, con il guineano favorito.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv Rai 1?

PROBABILE FORMAZIONE CARPI (3-5-2) : Colombi; Brosco ( Capela) – Poli- Ligi; Pachonik – Verna- Jelenic – Mbaye ( Sabbione) – Pasciuti; N’Zola – Manconi ( Malcore).

PROBABILE FORMAZIONE PALERMO ( 3-4-2-1) :
Posavec; Cionek- Struna- Sziminski; Rispoli- Dawidowicz – Muraski – Rolando ( Morganella); Coronado – Embalo ( Trajkovski)- Nestorovski.

PRECEDENTI: Quella di stasera sarà la terza sfida in assoluto fra Carpi e Palermo che si giocherà in Emilia. Le due partite precedenti si sono giocate in Serie B e in Serie A. La prima fu giocata in Serie B nel dicembre 2013, quando un rigore di Memushaj, permise di vincere ai carpigiani. Nel Palermo vennero espulsi Milanovic e Daprelà e fu allontanato dalla panchina il DS Perinetti.  Nella massima serie, invece, la partita terminò 1-1. Al vantaggio di Gilardino a favore del Palermo, rispose Mancosu con un calcio di rigore a 15 minuti dalla fine.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,