Torino-Roma: il match del riscatto

Pubblicato il autore: matteo platania Segui

C’era una volta Francesco Totti e la sua Roma. La squadra stava perdendo per 2-1 in casa e lui venne messo in campo a pochi minuti dalla fine al posto di Keita. Appena schierato, riuscì in spaccata a segnare per poi completare la rimonta dal dischetto. Potrebbe sembrare una favola, magari scritta da Andersen, invece è quanto successo nella stagione 2015/2016.


Nei precedenti confronti tra i due team, la Roma ha vinto in casa per 3 a 2, mentre fuori casa perso per 3 a 1.
Nell’ultima partita di serie A, i giallorossi sono stati sconfitti per 1-0 dal Napoli in casa, nonostante una buona prestazione, mentre i granata hanno collezionato un pareggio in casa del Verona.
Per Eusebio di Francesco, la partita di oggi è vuol essere una conferma della prestazione sontuosa dimostrata in casa dei Blues. Queste le probabili formazioni:
TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Niang; Sadiq
ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Juan Jesus, Moreno, Kolarov; Strootman, De Rossi, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy.

Leggi anche:  L'Inter si aggrappa a Lukaku per tornare a vincere il derby

La partita di questo pomeriggio è importante per entrambe: la Roma, in caso di vittoria, agguanterebbe le zone alte della classifica, aiutata anche dal pareggio nell’anticipo di ieri sera tra Napoli e Inter. Per Sinisa Mihalojlovic, invece, significherebbe sorpassere la Roma, dal momento che tra i due team vi sono solamente due punti di differenza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,