Uefa Nations League, Italia nella Divisione A: in palio un posto per Euro 2020

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Uefa Nations League, ecco le 4 Leghe

E’ stata definita la griglia delle squadre partecipanti alla Uefa Nations League, il nuovo format che vedrà impegnate dal settembre del prossimo anno le formazioni nazionali del continente europeo. In palio, oltre alla vittoria della manifestazione, anche un posto  per il prossimo campionato europeo del 2020.
In totale sono 55 le Nazionali che prenderanno parte alla Uefa Nations League che partirà il prossimo 6 settembre suddivise in quattro divisioni. L’Italia, come previsto, è stata inserita nella Divisione A e potrà competere quindi per la vittoria della competizione. In palio vi sarà anche  un posto per Euro 2020 alle Nazionali che non otterranno la qualificazione alla competizione che si svolgerà in 13 diverse città europee con finale a Wembley, a Londra.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Se vogliamo lottare per qualcosa di importante, serve maggiore precisione”

Uefa Nations League, ecco le griglie

LEGA A

Germania, Portogallo, Belgio, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Italia, Polonia, Islanda, Croazia, Olanda.

Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da tre, con le vincenti dei rispettivi gironi che accederanno alla fase finale della UEFA Nations League. Le ultime quattro retrocederanno nella Lega B dell’edizione 2020.

LEGA B 

Austria, Galles, Russia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Repubblica d’Irlanda, Bosnia-Erzegovina, Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica ceca, Turchia 

Le quattro vincitrici dei gironi (sempre da tre) verranno promosse in Lega A, mentre le quattro ultime retrocederanno in Lega C nell’edizione 2020.

LEGA C 

Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia, Grecia, Serbia, Albania, Norvegia, Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia, Cipro, Estonia, Lituania

Le squadre verranno suddivise in un girone da tre e tre da quattro. Le quattro vincitrici dei gironi verranno promosse in Lega B, mentre le quattro ultime retrocederanno nella Lega D.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la dodicesima giornata

LEGA D 

Azerbaijan, Macedonia,Bielorussia, Georgia, Armenia, Lettonia, Isole Faroe,Lussemburgo, Moldavia, Kazakistan,Liechtenstein, Malta,Andorra, Kosovo, Gibilterra, San Marino.

Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da quattro squadre con le quattro vincenti che conquisteranno la promozione in Lega C

Le prime quattro di ogni Lega, non qualificate ad Euro 2020, giocheranno gli spareggi per un posto nella fase finale della competizione.
Il sorteggio verrà effettuato il prossimo 24 gennaio a Losanna mentre la prima giornata della nuova competizione si svolgerà tra il 6 e l’8 settembre del 2018

  •   
  •  
  •  
  •