Calendario Liga, programma 12.a giornata: spicca il derby di Madrid. Il Barcellona nella tana del Leganés

Pubblicato il autore: Danilo Servadei Segui


Dopo la sosta per le nazionali, in tutta Europa si torna finalmente in campo per i campionati. In Liga siamo giunti alla dodicesima giornata, con il Barcellona saldamente in testa alla classifica e senza sconfitte. Andiamo a vedere cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova giornata, dove non mancheranno sicuramente emozioni, come spesso accade quando si parla di Liga.

La dodicesima giornata si aprirà questa sera con un anticipo molto interessante tra Girona Real Sociedad. I catalani vengono da ben tre vittorie consecutive, due fuori casa ed una in casa, quella più importante, contro il Real Madrid, e si trovano al centro della classifica con 15 punti, mentre i baschi sono davanti di soli due punti e si trovano al settimo posto. Una vittoria permetterebbe ai catalani di portarsi per una notte al settimo posto, risultato incredibile per una debuttante assoluta nella massima serie spagnola. Il sabato, invece, si aprirà con la gara delle 13:00 tra Getafe ed Alavés, con quest’ultimo alla caccia di punti per uscire dalla zona rossa e con gli Azulones che vogliono mettere altri tre punti di distacco dal fondo della classifica. Alle 16:15, il clima inizia a surriscaldarsi, con il Barcellona che sarà di scena in casa del Leganés. I Pepineros vengono si da due sconfitte consecutive in trasferta, ma al Butarque sono ostici e daranno l’anima per battere i blaugrana. I catalani, invece, mirano all’undicesima vittoria in dodici gare, sperando in un passo falso delle inseguitrici.

Leggi anche:  Coppa Sudamericana: storica affermazione del Defensa y Justicia

Alle 18:30, l’attenzione si sposta tutta sul Sanchez Pizjuan, dove il Siviglia di Berizzo affronterà il Celta Vigo, ex squadra del Toto ed ora allenata da Unzué in un match che si preannuncia emozionante sia sul piano umano, sia sul piano del gioco. Una vittoria permetterebbe ai galiziani di portarsi a -2 dagli andalusi, ma Berizzo non farà sconti nemmeno alla sua ex squadra. Il piatto forte della dodicesima giornata è, però, alle 20:30 quando al Wanda Metropolitano Atletco Madrid e Real Madrid si affronteranno in un derby di Madrid molto scottante. Entrambe non stanno vivendo una stagione felice e sono appaiate in classifica a quota 23 punti, con i Rojiblancos che non stanno esprimendo un gran gioco nelle ultime settimane e con i Blancos lontani dalla vetta, distante otto punti. La pressione sarà tutta sul Real Madrid che già saprà cosa avrà fatto il Barcellona e potrebbe partire con uno svantaggio di 11 punti dai blaugrana. Inutile dire che una sconfitta dei blancos, unita ad un successo catalano, nonostante ci troviamo ad inizio stagione, potrebbe già spegnere le ambizioni del Real in Liga. L’Atletico, invece, ha bisogno di una vittoria per ritrovare quel pizzico di fiducia nei propri mezzi che, fino ad oggi, è mancata, con la squadra di Simeone apparsa troppo svogliata in mezzo al campo.

Leggi anche:  Formazioni Manchester United-Liverpool: Solskjær col turnover, Klopp allarme difesa

La domenica si apre con il bollente anticipo delle ore 12:00 tra Malaga Deportivo La Coruña, con entrambe le formazioni alla disperata caccia di punti importanti. Un solo successo in stagione per gli andalusi, ancora fermi all’ultimo posto, tre quelli dei galiziani, con i tifosi che si aspettavano di più dopo il ritorno del figliol prodigo, Lucas Perez. Nel pomeriggio, alle 16:15, scenderà in campo la rivelazione del campionato, il Valencia di Marcelino che si trova al secondo posto con otto vittorie, tre pareggi e zero sconfitte, con 27 punti e 30 gol segnati, gli stessi del Barcellona. Contro l’Espanyol, al Cornella El-Prat, i tifosi castigliani vogliono continuare a sognare il ritorno in Champions League e magari, il titolo. Dopo una stagione travagliata come quella passata, ne hanno tutto il diritto. Alle 18:30, invece, nuovo scontro per la salvezza, con il Las Palmas che affronterà il Levante. La squadra delle Canarie si trova al penultimo posto e sta vivendo una stagione da incubo, mentre il Levante, dopo un buon inizio, sta calando vistosamente e la partita si prospetta molto tirata. A chiudere la domenica di Liga saranno Athletic Club Villarreal, con i baschi che vengono da tre sconfitte consecutive, mentre il Villarreal sta marciando a buon ritmo. Al di là della condizione delle due squadre, però, quando si gioca al San Mamés, le partite sono sempre complicate e l’Athletic davanti al suo pubblico caccia fuori il giusto orgoglio.

Leggi anche:  Chiarimento Conte - Maresca: si va verso una squalifica non superiore alle due giornate

La dodicesima giornata si chiuderà lunedì sera con il posticipo tra Eibar Betis Siviglia, con gli andalusi strafavoriti sui baschi che stanno subendo una pesante involuzione sul piano del gioco e dei risultati. Di seguito, nel dettaglio, il programma della dodicesima giornata con tutti gli orari

Liga Santander – Dodicesima giornata

Venerdì 17 Novembre
Girona FC – Real Sociedad (ore 21:00)

Sabato 18 Novembre
Getafe CF – Deportivo Alavés (ore 13:00)
CD Leganés – FC Barcellona (ore 16:15)
Siviglia FC – RC Celta Vigo (ore 18:30)
Atletico Madrid – Real Madrid (ore 20:45)

Domenica 19 Novembre
Malaga CF – Deportivo La Coruna (ore 12:00)
RCD Espanyol – Valencia CF (ore 16:15)
UD Las Palmas – Levante UD (ore 18:30)
Athletic Club – Villarreal CF (ore 21:00)

Lunedì 20 Novembre
SD Eibar – Real Betis Siviglia (ore 21:00)

  •   
  •  
  •  
  •