Calendario Liga, programma 13.a giornata: scontro titanico tra Barcellona e Valencia, il Real ospita il Malaga.

Pubblicato il autore: Danilo Servadei Segui


La tredicesima giornata di Liga Santander che partirà questa sera, propone un programma davvero interessante, con sfide dall’esito incerto e all’insegna dell’equilibrio. Nonostante ciò, i gol non mancheranno e le gare saranno tiratissime fino al 90′.

Ad aprire questo nuovo turno di campionato sarà il Celta Vigo che, all’Estadio Balaidos, ospiterà il Leganés, una delle squadre rivelazione di questo campionato. I Pepineros, infatti, sono ottavi a quota diciassette punti e si trovano davanti ai galiziani di tre punti, con quest’ultimi fermi al tredicesimo posto a quota quattordici punti, a simboleggiare quanto la classifica sia corta. La partita sarà molto equilibrata, ma il Celta è leggermente favorito, avendo il sostegno del pubblico e giocherà sicuramente il suo calcio offensivo. Il sabato calcistico, invece, sarà aperto da un vero e proprio spareggio salvezza tra Deportivo Alavés Eibar. I primi arrivano dalla pesante sconfitta subita in casa del Getafe per 4-1, mentre i secondi hanno trionfato sul proprio campo contro il Betis con un roboante 5-0. Il pareggio non è contemplato da nessuna delle due squadre ed i tre punti potrebbero rivelarsi fondamentali per una delle due compagini.

Alle 16:15 si accendono i riflettori del Santiado Bernabeu dove il Real Madrid ospita un Malaga in ripresa, capace di vincere due delle ultime tre partite. Tuttavia, le vittorie andaluse sono arrivate solo in casa, mentre le sei gare disputate fuori casa si sono chiuse tutte con una sconfitta. La squadra di Zidane viene dal grande successo in Champions League contro l’APOEL Nicosia per 6-0 e vuole ricominciare a carburare anche in campionato dove, ad oggi, le possibilità di vincere il titolo sono molto remote. Tutto quello che può e deve fare il Real Madrid è vincere per non ingigantire ancora di più la già enorme distanza dalla testa della classifica. Alle 18:30, invece, spazio al match del Benito Villamarin tra Betis Girona, con i padroni di casa che vogliono tornare al successo dopo due sconfitte ed un pareggio, mentre gli ospiti cercheranno di ottenere un successo che confermerebbero quanto si è visto di buono in queste prime dodici giornate di campionato. In serata toccherà, poi, all’Atletico Madrid che, rinfrancato dalla vittoria europea contro la Roma, andrà sul campo del Levante per prendersi i tre punti ed ottenere la settima vittoria.

La domenica calcistica spagnola si aprirà con il classico anticipo delle 12:00 tra Deportivo La Coruña ed Athletic Club. I galiziani sono dietro ai baschi di un solo punto ed una vittoria darebbe una bella boccata d’ossigeno, permettendogli di staccare la zona rossa. L’Athletic, invece, dopo la vittoria in Europa League contro l’Hertha Berlino, punteranno sul buon momento del mito Ariz Aduriz per cercare di vincere ed iniziare a migliorare una classifica molto deprimento, alla quale i tifosi baschi non erano abituati dopo gli anni dell’era Valverde. Alle 16:15 toccherà all’altra squadra basca scendere in campo, ovvero la Real Sociedad che ospita il fanalino di coda Las Palmas, con i Canarios che arrivano da ben otto sconfitte consecutive ed i baschi non dovrebbero avere troppi problemi a superarli, nonostante abbiano giocato ieri in Europa League trovando, tra l’altro, una vittoria importante sul campo dei norvegesi del Rosenborg. Man mano che passeranno le ore, la temperatura inizerà a surriscaldarsi ed alle 18:30 ci sarà una partita dal sapore europeo tra Villarreal Siviglia. Il Submarino Amarillo, sul proprio campo, ha vinto quattro delle cinque sfide giocate quest’anno ed una vittoria contro gli andalusi lo porterebbe al quinto posto. Il Siviglia, invece, vuole vincere a tutti i costi per regalare un motivo per sorridere a Berizzo, visto che il tecnico è impegnato da pochi giorni nella sfida personale contro il tumore alla prostata.

Il match clou della tredicesima giornata arriva alle 20:45 con lo scontro titanico del Mestalla tra Valencia Barcellona. I Taronges sono finalmente tornati a disputare una stagione all’altezza della maglia che indossano, tutto grazie all’allenatore Marcelino che è riuscito a dare un’identità alla sua squadra. I tre punti permetterebbero al Valencia di portarsi a -1 dai blaugrana e renderebbero il campionato molto interessante, con i tifosi che sognano di passare dalle stalle alle stelle in un attimo. L’atmosfera sarà caldissima, ma il Barcellona non si farà spaventare e metterà in campo sia tutto il suo potenziale offensivo, sia tutta la sua solidità offensiva per vincere ed allungare a +7, in ogni caso, la partita promette davvero fuochi d’artificio. A chiudere la tredicesima giornata sarà il posticipo del lunedì tra Espanyol Getafe, con i primi che vorranno agganciare i secondi ed abbandonare la zona bassa della classifica.

LIGA SANTANDER – TREDICESIMA GIORNATA

Venerdì 24 Novembre
RC Celta Vigo – CD Leganés (ore 21:00)

Sabato 25 Novembre
Deportivo Alavés – SD Eibar (ore 13:00)
Real Madrid – Malaga CF (ore 16:15)
Real Betis Siviglia – Girona FC (ore 18:30)
Levante UD – Atletico de Madrid (ore 20:45)

Domenica 26 Novembre
Deportivo La Coruña – Athletic Club (ore 12:00)
Real Sociedad – UD Las Palmas (ore 16:15)
Villarreal CF – Siviglia FC (ore 18:30)
Valencia CF – FC Barcellona (ore 20:45)

Lunedì 27 Novembre
RCD Espanyol – Getafe CF (ore 21:00)

  •   
  •  
  •  
  •