De Rossi: “2 sole giornate” di squalifica

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Due turni di squalifica
Tanto attesa era per i tifosi giallorossi la sentenza del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea in merito alla squalifica che avrebbe riguardato il centrocampista dell’AS Roma Daniele De Rossi. Ebbene è arrivata, e nonostante tutto l’ambiente romanista può ritenersi “soddisfatto” visto che la condanna comminata al giocatore è”di sole 2 giornate”.

Così recita l’estratto della sentenza inerente Daniele De Rossi : “condotta gravemente antisportiva per avere, al 24° del secondo tempo, durante un’azione, con  il pallone non a distanza di giuoco, colpito con uno schiaffo al volto un calciatore della squadra avversaria, senza procurargli danni fisici”.

Dunque la Roma, che ha deciso di non fare ricorso per la sanzione irrogata al giocatore,dovrà fare a meno di
De Rossi per le partite che giocherà contro la Spal e il Chievo Verona valevoli rispettivamente per la 15° e la 16° giornata di Serie A. Senza dubbio per il centrocampista giallorosso ci sarà modo di affrontare la delicatissima sfida di Champions League di Martedì 5 Dicembre che vedrà la squadra del mister Eusebio Di Francesco giocarsi l’accesso agli ottavi di finale della competizione affrontando una modesta, ma pur sempre ostica, squadra qual è il Qarabag, con la speranza che in campo scenda un giocatore diverso, determinato, grintoso (nel giusto), capace di spostare gli equilibri, come d’altronde ci ha abituato con le sue prestazioni tanto nel club quanto in Nazionale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lazio - Roma diretta tv e streaming Serie A