Dilettanti – Seconda Categoria: Nuova Pol. Sandemetrese – FCD Rocca Imperiale 2 – 3

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

Nuova Pol. Sandemetrese – FCD Rocca Imperiale

L’ FCD Rocca Imperiale espugna il campo della Nuova Pol. Sandemetrese per 3 a 2.
La partita per gli ospiti si mette subito in salita, la squadra locale al 7° è già in vantaggio grazie ad un eurogol dell’attaccante Rizzuto Ernesto.
L’FCD non si disunisce, anzi, inizia a giocare come se non fosse accaduto nulla, e dopo sette minuti pareggia su autorete.
Angolo per i granata di mister Cannataro, il difensore locale Bevacqua nel tentativo di anticipare  l’attaccante  Golia spedisce il pallone nella propria porta.
Dopo il pareggio le due squadre hanno iniziato a studiarsi un pò. L’FCD comunque ha avuto più di un’opportunità per passare in vantaggio, ma l’arbitro erroneamente ha fischiato degli offside quantomeno dubbi.
Sul finire del primo tempo, la Sandemetrese giocava un pò duro nei confronti degli avversari, costringendo più di una volta il sig. Filippi della sez. di Rossano a fischiare le entrate proibitive dei giocatori locali.
Al 36′ dopo l’ennesimo fallo dei difensori locali , l’arbitro fischia un calcio di punizione a favore degli ospiti, alla battuta va Pietro Cannataro, il numero dieci disegna una parabola stupenda che si insacca all’incrocio dei pali. La rete vista vale il prezzo del biglietto.
Gli ospiti chiudono il primo tempo in vantaggio per 2 a 1. Ad inizio ripresa la musica non cambia, l’FCD fa la partita, mentre la Sandemetrese non riesce a sbrogliare il bandolo della matassa, ci si mette anche l’arbitro fischiando qualche fallo dubbio in sfavore dei locali, tanto da far irritare tutta la squadra e i tifosi. A farne le spese è stato un dirigente, allontanato dal sig. Filippi.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv Rai 1?

Verso il 65′ i padroni di casa hanno l’opportunità di pervenire al pareggio, ma il calcio piazzato viene respinto d’istinto da ‘ Spider man’ Roberto Costa, lasciando immutato il risultato. Al 69′ l’FCD mette la partita in ghiaccio grazie al bomber Antonio Golia, l’attaccante rocchese in  contropiede si invola verso la porta avversaria dribblando il portiere e insaccando a porta sguarnita.
Nonostante le due reti di vantaggio, la squadra ospite negli ultimi venti minuti si è fatta schiacciare dalla squadra di casa, per fortuna senza subire nulla, grazie anche ad una super difesa diretta magistralmente dal portiere Roberto Costa.
Sul finire del match, entra di scena nuovamente il direttore di gara, arroventando gli animi, fischiando e ammonendo l’inverosimile, addirittura al 90′ fischia un penalty inesistente in favore della squadra locale.
Trasformato il rigore, la Sandemetrese  cercava di agguantare il pareggio, ma tutta l’FCD si è chiusa ermeticamente nella propria metà campo fino al 94′.
Dopo i 4′ di recupero , arriva il triplice fischio, urli di gioia per la squadra ospite, rassegnazione mista a rabbia per i locali.

Leggi anche:  Juve Stabia Casertana 0-2: Turchetta e Castaldo gol, Vespe ko al Menti

Nuova Pol. Sandemetrese:
Serra Giuseppe; Rizzuto Giuseppe ( Scura Demetrio), Vulcano Cosimo, Straface Francesco, Bracci Giovanni, Bevacqua Antonio, Gabriele pasquale, Cassiano Antonio, Rizzuto Ernesto, Paldinio Santo, Azzinari Fiorenzo ( Oriolo Massimo).
A disposizione:
Defazio Domenico; Buonocore Gregorio, Viola Daniele, Santo Nicola, Baffa Walter

FCD Rocca Imperiale:
Costa Roberto; Cataldi Giovanni, Sbordone Carmine, Berlingieri Antonio ( Basile Francesco), De Flaminio Stefano, Achillea Carlo, Miraglia Luca ( Bellino Giuseppe), Vito Francesco, Golia Antonio, Cannataro Pietro, Gaudiano Fabio.
A disposizione:
Corrado Giorgio; Vitale Pasquale, Venneri Giuseppe, Santo Vincenzo, Guerra Mattia.

Arbitro: Sig. Filippo Vito sez. di Rossano

Marcatori:
7′ pt Rizzuto Ernesto ( Nuova Pol. Sandemetrese); 14′ pt Bevacqua Antonio aut. ( Nuova Pol. Sandemetrese); 36 pt Cannataro Pietro ( FCD); 24′ st Golia Antonio ( FCD); 45′ st Paldinio Santo rig. ( Nuova Pol. Sandemetrese).

  •   
  •  
  •  
  •