Foto Diletta Leotta hackerate, minorenne indagato per la pubblicazione in rete degli scatti rubati

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Foto Diletta Leotta
Il caso risale al mese di settembre dello scorso anno, allorquando alla presentatrice e giornalista di Sky, Diletta Leotta, fu hackerato il cloud, ossia la memoria virtuale del suo cellulare, per poi diffondere sul web una decine di sue foto hard. Scatti che nel giro di una manciata di minuti avevano intasato Internet, segnatamente con l’hashtag #Leotta, che fin da subito aveva scalato le classifiche dei contributi più citati sui social network.
Ovviamente, la giornalista Leotta aveva fin da subito sporto formale denuncia alla Polizia Postale, allo scopo di segnalare l’increscioso accadimento ed alla stregua assicurare i responsabili agli organi di giustizia.

Foto Diletta Leotta hackerate, minorenne indagato per la pubblicazione in rete degli scatti rubati

Secondo quanto si apprende da fonti autorevoli, pare che la Procura per i minorenni, che in merito alla vicenda prontamente nei mesi scorsi aveva aperto un fascicolo a carico di ignoti con l’ipotesi di reato di accesso abusivo a sistema informatico, ha trasmesso proprio nelle scorse settimane l’inchiesta ai pubblici ministeri minorili competenti. Questi ultimi sono chiamati ad effettuare i dovuti accertamenti sulla posizione di un minorenne che avrebbe condiviso inizialmente le immagini online.

Ma vi è di più: a quanto pare, dalle indagini condotte dalla Procura e dalla Polizia postale, è stato portata alla luce la posizione di un minorenne che avrebbe dato l’input alla condivisione delle immagini, anche se fattivamente non avrebbe avuto il ruolo chiave di accedere abusivamente al sistema informatico di proprietà della Leotta.
Ad ogni modo, gli atti dell’inchiesta sono stati trasmessi ai magistrati minorili che dovranno stabilire eventuali responsabilità del minore coinvolto, nonché la residuale responsabilità di altri soggetti coinvolti in concorso con i predetti minorenni.

Resta comunque il brutto episodio che ha coinvolto un volto noto del giornalismo televisivo: l’auspicio è che si faccia assoluta chiarezza sulla vicenda in tempi decisamente brevi.

  •   
  •  
  •  
  •