Infortunio Biglia, brutte notizie per Montella: si ferma il centrocampista

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Infortunio Biglia, si ferma l’argentino

Le sue ultime prestazioni non all’altezza hanno fatto storcere il naso ai tifosi rossoneri dopo essere stato acclamato come uno dei più importanti colpi di mercato del nuovo Milan: adesso l’argentino Lucas Biglia, centrocampista del Milan arrivato la scorsa estate dalla Lazio, dovrà rimanere a riposo per un po di tempo a causa di un nuovo problema fisico dopo quello accusato ad inizio stagione che fece posticipare di qualche settimana l’esordio con la sua nuova maglia. A rendere noto l’infortunio Biglia è stata la stessa società rossonera nel consueto aggiornamento sulla situazione degli infortunati fatto ogni settimana e nel corso del quale è stato fatto il punto anche sulle condizioni di Bonaventura e Calabria. Il giocatore argentino dovrà stare a riposo a causa di un problema al ginocchio. Biglia dovrà saltare sicuramente la sfida di Europa League di domani contro l’Aek Atene ed anche la sua presenza contro il Sassuolo, in campionato, è fortemente a rischio anche perchè incombe la pausa per le Nazionali, dal rientro dalla quale il Milan sarà impegnato nel match contro il Napoli capolista.

Leggi anche:  Maradona, falsificata la sua firma dal medico

Infortunio Biglia, il comunicato del Milan

“Biglia ha un‘infiammazione al tendine rotuleo sinistro. È già un po’ che questo tendine gli dava fastidio e dolore, ma lui da grande professionista quale è, ha dato sempre disponibilità. Adesso, però, il dolore e il livello dell’infiammazione è aumentato e quindi abbiamo deciso di fermarlo per curare questo problema”.

Queste le parole del medico sociale del Milan Stefano Mazzoni sulle condizioni del centrocampista argentino Biglia . Per Biglia è molto probabile che lo stop si prolunghi almeno fino alla sosta per le Nazionali, saltando anche la sfida di campionato contro il Sassuolo. E’ probabile che Montella decida di non rischiare il giocatore anche perchè dopo la sosta il Milan sarà impegnato nella difficilissima sfida contro il Napoli di Maurizio Sarri. Contro l’Aek Atene quindi possibile l’impiego di uno tra Locatelli e Montolivo nel ruolo di Biglia.
Notizie confortanti arrivano invece per Giacomo Bonaventura, anche lui alle prese con un problema fisico e più in generale con un difficile inizio di stagione tra infortuni ed esclusioni “eccellenti”,  che potrebbe rientrare proprio in occasione della gara contro i partenopei.

Leggi anche:  Dove vedere Novara-Pro Vercelli Serie C, streaming e diretta tv Sky Sport?

” Bonaventura  avuto una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Sta procedendo senza problemi il protocollo riabilitativo. Speriamo di averlo a disposizione per la prima partita dopo la sosta”

Rimangono, infine, incerti i tempi di recupero di Calabria: il giovane terzino del Milan ha subito un trauma cranico durante la gara contro il Chievo e le sue condizioni continuano ad essere monitorare dallo staff medico rossonero

Infortunio Calabria, tempi incerti per il rientro del difensore

“Ha riportato un trauma cranico e cervicale, per fortuna senza perdita di conoscenza. Per fortuna gli esami al pronto soccorso sono stati subito tranquillizzanti, così come i controlli a distanza. Sta molto meglio, ma tutte le volte che c’è un trauma cranico c’è un protocollo molto rigido da mantenere e quindi vediamo giorno dopo giorno come migliora  e ci renderemo conto  quando esattamente potrà tornare a disposizione. Al momento è prematuro dirlo”. 

  •   
  •  
  •  
  •