Infortunio Ghoulam, l’algerino dimesso da Villa Stuart: inizia la riabilitazione

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

 

Infortunio Ghoulam, l’algerino dimesso da Villa Stuart: inizia la riabilitazione

Il terzino del Napoli Faouzi Ghoulam è stato dimesso stamani da Villa Stuart, dopo aver effettuato i controlli strumentali post intervento. A comunicarlo è la stessa società partenopea sul suo sito web ufficiale, la quale precisa che il calciatore si recherà questo pomeriggio al Centro Sportivo di Castel Volturno, unitamente allo staff medico azzurro, al fine di proseguire il lavoro di riabilitazione già iniziato presso la struttura laziale.
Il calciatore algerino era stato ricoverato nella clinica romana giovedì mattina accompagnato dal medico sociale degli azzurri, dottor Alfonso De Nicola, e il giorno seguente ha subito l’intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento danneggiato in seguito all’infortunio occorsogli nel corso del match di Champions League contro il Manchester City di mercoledì 1° novembre. L’operazione è stata eseguita dal professor Pier Paolo Mariani, ortopedico di fiducia del club partenopeo, lo stesso che operò circa un anno fa Arek Milik, proprio nella stessa clinica.
Ghoulam dovrebbe tornare in campo quasi a fine stagione, infatti la riabilitazione dovrà essere lenta e graduale, al fine di evitare pericolose ricadute ed incidere il meno possibile sul ginocchio. Dovrà attendere all’incirca novanta giorni dall’intervento prima di poter cominciare ad allenarsi con il gruppo, mentre appunto potrà scendere in campo non prima di aprile, massimo maggio.

Leggi anche:  Milik al Marsiglia: affare fatto, partenza alle 10.30 e visite mediche
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: