Infortunio Icardi, aggiornamento sulle condizioni dell’attaccante: buone notizie per l’argentino

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Infortunio Icardi, gli aggiornamenti

Buone notizie in arrivo per i tifosi interisti in merito alle condizioni dell’attaccante nerazzurro Icardi: il capitano dell’Inter, uscito dolorante dal campo al termine della gara contro il Torino di domenica, dovrebbe riuscire a recuperare in tempo per la gara di campionato contro l’Atalanta.

Infortunio Icardi, allarme rientrato?

L’allarme in casa nerazzurra si era sollevato dopo che la Federcalcio argentina aveva comunicato che il giocatore non ha potuto rispondere  alla convocazione del ct Sampaoli per le amichevoli contro Russia e Nigeria a causa di una infiammazione al ginocchio . La “paura” però già in parte è rientrata: se non ci saranno brutte sorprese nelle prossime ore, l’attaccante svolgerà per una settimana un apposito piano di recupero per superare l’infiammazione del tendine rotuleo ed al rientro dei compagni dagli impegni con le rispettive Nazionali Icardi si riaggregherà al gruppo nerazzurro per essere a disposizione di Spalletti alla ripresa del campionato. Ieri l’attaccante dell’Inter ha tenuto, come da protocollo, il ghiaccio sul ginocchio che era ancora un po’ gonfio e dolorante nella parte anteriore, ma lo staff medico guidato dal professor Volpi è ottimista sul decorso clinico. Nei prossimi giorni il giocatore nerazzurro continuerà con gli accertamenti anche se filtra un cauto ottimismo sul suo pieno recupero.
L’attaccante dell’Inter nelle ultime due partite di campionato non è apparso brillantissimo come nelle precedenti sfide affrontate dalla squadra nerazzurra e Spalletti  ha la necessità di ritrovare il miglior Icardi per affrontare al meglio le prossime importanti sfide.
Oltre ad Icardi l’Inter spera di ritrovare in piena forma anche altri importanti giocatori che in questi giorni saranno impegnati con le rispettive Nazionali. Eder e Candreva con l’Italia sono attesi dalla doppia sfida contro la Svezia e mentre qualche  preoccupazione in più arriva dai croati, Brozovic e Perisic: il primo  è  rientrato da poco da un problema muscolare al polpaccio sinistro che si era procurato a inizio ottobre proprio con la sua nazionale, mentre Perisic è apparso stanco nelle ultime uscite dell’Inter. La Croazia affronterà nello spareggio la Grecia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa del Re, dove vedere Cornella Barcellona, streaming e diretta TV in chiaro?