Infortunio Icardi, problemi fisici per il capitano nerazzurro: il punto sulle condizioni

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Infortunio Icardi, niente Nazionale per l’attaccante

Infortunio Icardi, niente Nazionale per il capitano dell’Inter. A sancirlo è stata la Federazione Argentina che ha di fatto deciso di escludere il giocatore dalla lista dei convocati del C. T. Sampaoli dopo la gara che l’Inter ha disputato ieri contro il Torino. A bloccare Icardi un problema al ginocchio.
Il pareggio interno contro il Torino, oltre a far perdere ai nerazzurri il secondo posto in classifica, rischia di lasciare strascichi anche dal punto di vista degli infortunati: al termine della gara contro i granata, infatti, in casa Inter si è fermato il capitano Mauro Icardi. Il giocatore protagonista di una prestazione sottotono contro il Torino, ha riportato un problema ad un ginocchio che verrà monitorato nei prossimi giorni dallo staff medico dell’Inter.
L’infortunio Icardi, comunicato alla Federcalcio argentina dell’Inter, ha bloccato anche la partenza del giocatore per il ritiro l’Argentina in vista delle due amichevoli che la Nazionale Albiceleste disputerà contro Russia e Nigeria. A rendere nota l’esclusione di Icardi è stato lo stesso C.T. dell’Argentina Sampaoli attraverso un comunicato apparso sull’account twitter della Federazione Argentina.
L’attaccante dell’Inter, come scritto nel comunicato pubblicato in rete, ha riportato un’infiammazione al tendine sinoviale con dolore al tendine rotuleo del ginocchio sinistro.  A scopo precauzionale, quindi, l’Argentina d’accordo con l’Inter ha deciso di “esonerare” Icardi dalla convocazione del C.T. Sampaoli. L’argentino resterà a Milano e verrà sottoposto ad accurati accertamenti nei prossimi giorni. La pausa per le Nazionali dovrebbe consentire ad Icardi di riprendersi del tutto dall’infortunio ed essere disponibile al ritorno del campionato quando l’Inter affronterà, il prossimo 19 novembre, l’Atalanta a San Siro nella tredicesima giornata di Serie A.

Leggi anche:  Juventus, ecco i convocati per la Supercoppa contro il Napoli: solo Ronaldo e Morata in attacco

Infortunio Icardi, i tempi di recupero

L’attaccante dell’Inter, come detto, sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti strumentali dopo i quali lo staff sanitario dei nerazzurri deciderà come trattare l’infiammazione. Filtra comunque un cauto ottimismo sul fatto che Icardi possa tornare a disposizione di Spalletti sin dalla gara contro l’Atalanta in programma alla ripresa del campionato, il prossimo 19 novembre.

  •   
  •  
  •  
  •