Infortunio Mandzukic, risentimento muscolare ma il croato non rinuncia alla Nazionale

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

La Juventus è di nuovo in ansia per Mario Mandzukic. L’attaccante bianconero, che nell’attuale sistema di gioco juventino, ricopre il ruolo di esterno di centrocampo, ha accusato un risentimento muscolare al flessore, nella partita vinta ieri pomeriggio contro il Benevento, la cui entità verrà valutata nei prossimi giorni.

Nonostante l’infortunio, l’ex giocatore di Bayern Monaco e Atletico Madrid ha raggiunto ugualmente il raduno della Croazia che si gioca le sue possibilità di qualificarsi ai prossimi Mondiali nello spareggio playoff contro la Grecia.Il numero 17 croato non vuole assolutamente rinunciare all’impegno con la nazionale e pare sia intenzionato a scendere in campo già nel match d’andata in programma giovedì sera. Mandzukic è uno dei giocatori sui quali il nuovo commissario tecnico Zlatko Dalic, subentrato all’esonerato Ante Cacic, punta assieme a Ivan Rakitic, Luka Modric Ivan Perisic per abbattere la resistenza greca e garantire alla rappresentativa balcanica la seconda qualificazione consecutiva a un Mondiali.

Leggi anche:  Malinovskyi, cosa sta succedendo al trequartista ucraino?

Quello patito ieri contro il Benevento non è il primo guaio fisico per Mandzukic in questa stagione. Il mese scorso, l’attaccante croato aveva subito una botta alla caviglia sinistra nella partita pareggiata in casa contro la Finlandia, la penultima del girone di qualificazione. Un infortunio, comunque, rivelatosi meno grave del previsto con Mandzukic che scese regolarmente in campo nel successivo match di campionato contro la Lazio.

  •   
  •  
  •  
  •