Italia fuori dal Mondiale, Silvio Berlusconi: “mi hanno fatto sentire male”

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


La sciagurata eliminazione subita da parte della Svezia ha deluso tutti gli italiani, trasformando l’eliminazione dai prossimi Mondiali in Russia in un vero e proprio lutto nazionale. In molti hanno criticato le diverse scelte di Ventura, che di fatto non hanno portato al raggiungimento dei risultati desiderati. Tra le scelte più discusse in molti hanno criticato la mancata presenza di Insigne e il tardivo inserimento di El Shaarawy, oltre alla scelta del modulo che non è stata condivisa da tutti.

Tra coloro che hanno criticato le scelte del tecnico si è aggiunta anche una voce importante, ovvero quella dell’ex presidente del Milan Silvio Berlusconi. Come riportato dal quotidiano “Il Messaggero”, l’ex Pemier ha ammesso di aver seguito attentamente la partita: “Io amo l’Italia, amo la nostra immagine, amo il calcio. L’altra sera, come milioni di altri italiani mi sono sentito davvero male. Molto male”.

Parole importanti che si aggiungono alle numerose critiche da parte di una platea di appassionati che è sempre stata abituata a vedere il calcio come una seconda pelle e che non ha accettato l’eliminazione di una nazionale come la nostra dai Mondiali. Un’Italia che adesso dovrà ripartire per cercare di non deludere ancora una volta un popolo di tifosi che non merita altra delusioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Supercoppa Italiana, dove vedere Juventus Napoli: streaming gratis e diretta TV Rai 1?