Napoli in affanno, Sarri pensa a Rog e Ounas aspettando Zielinski

Pubblicato il autore: Barbiera Vincenzo Segui


Il Napoli è in affanno, Sarri pensa a Rog e a Ounas aspettando Zielinski.

I tanti impegni ravvicinati, la poca rotazione negli uomini con il conseguente accumulo di fatica nelle gambe e nella testa dei giocatori, fanno si che già contro il Chievo, il Napoli abbia sofferto tanto e creato davvero poco.
Per ritrovare freschezza e brillantezza Sarri dovrà obbligatoriamente attingere dalla panchina dove scalpitano il giovane croato Marko Rog e l’algerino Ounas.
La mancanza di Milik mette in difficoltà Sarri e non poco poichè dovrà continuare a fare giocare il suo Napoli  con un falso nueve, ma deve fare di necessità virtù: bisogna sostituire Callejon e Mertens che stanno tirando comprensibilmente il fiato.

Rog sembra uno dei più in forma della rosa azzura in questo momento, e per gamba e progressione, sia come esterno che come mezzala, sembra il più adatto a sostituire sull’out di destra lo spagnolo Callejon.
La soluzione appena citata è stata valutata da Sarri già da parecchio tempo, ci hanno anche lavorato su, ma ora è giunto il momento di azzardare la mossa fin dal 1′ minuto di gioco; Tutto ciò in vista anche di un rendimento discontinuo di un talento puro, ma non ancora maturo, come Zielinski che, nell’ultimo mese e mezzo, è “sparito” dai campi di gioco considerando le aspettative che hanno accompagnato il suo acquisto.
Altro giocatore che morde il freno in panchina è l’algerino Ounas, che fin qui negli spezzoni concessogli da Sarri non ha sfigurato mostrando grande voglia e ottime doti tecniche.

Leggi anche:  Formazioni Manchester United-Liverpool: Solskjær col turnover, Klopp allarme difesa

Ounas spesso impiegato per sostituire Callejon ma ogni tanto anche Insigne ( meno stanco dello spagnolo e di Mertens ma anche lui logorato dai troppi impegni ravvicinati) sull’out di sinistra, può essere una carta da sfruttare per fare rifiatare gli “stacanovisti” dell’attacco partenopeo.
E per fare rifiatare Mertens? Ad oggi l’unica soluzione valida sembrerebbe quella di spostare Callejon come punta, gettando nella mischia Rog o Ounas sulle corsie esterne.
Il calendario incombe e Sarri non ha molto tempo per trovare la soluzione più adatta per gestire le forze dei suoi per continuare questo cammino in Serie A e in Europa.
Chissà se De Laurentis andrà in soccorso del suo Allenatore intervenendo sul mercato a Gennaio.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •