Napoli-Juve, installato un tunnel per proteggere i giocatori

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui


Misure di sicurezza eccezionali previste per la sfida del San Paolo tra Napoli e Juventus, partita valida per la quindicesima giornata di Serie A molto significativa per entrambe le formazioni. Data l’importanza del match i tifosi avvertono molto l’attesa crescente e per l’occasione è stata vietata la trasferta ai supporters bianconeri ma non solo. L’ingresso in campo dei giocatori avverrà solamente tramite un tunnel che collega gli spogliatoi dello stadio direttamente al campo, cosa inedita al San Paolo, dato che per entrare sul terreno di gioco i calciatori dovrebbero salire le scale che si trovano alle spalle della porta più vicina alla curva B, il settore più caldo del tifo napoletano.
L’inserimento del tunnel è voluto per scongiurare il deplorevole episodio che si è verificato lo scorso anno, quando i giocatori della Juventus sono stati bersagliati dai tifosi del Napoli, i quali si sono resi protagonisti di un lancio di bottiglie indirizzate proprio verso i calciatori bianconeri.

Leggi anche:  Dove vedere Inter-Juventus, streaming e diretta tv Serie A

I gestori dell’impianto, quindi, hanno deciso di rafforzare i sistemi di sicurezza per evitare che possano accadere fatti simili, in modo che l’incolumità dei calciatori non possa venire intaccata. E’ di per sé una sconfitta questa per il calcio italiano, dato che Napoli-Juve è una sfida affascinante ma purtroppo da diversi anni non è più una festa completa a causa di incidenti che hanno costretto le autorità a vietare la trasferta ai tifosi ospiti sia a Torino che al San Paolo, e l’inserimento del tunnel che collega il campo agli spogliatoi rappresenta un’ennesima conferma di quanto in Italia la situazione legata al tifo stia degenerando ulteriormente.

  •   
  •  
  •  
  •