Napoli, Mertens esalta Sarri: “Lui è il numero uno. Higuain? E’ un vero fuoriclasse”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Dries Mertens, dopo la sosta delle nazionali, si prepara per il big match di sabato sera contro il Milan in cerca di riscatto: il fuoriclasse belga parla del mister toscano e sorprende con una dichiarazione su un suo ex compagno.

Un Napoli da scudetto: Mertens ci crede. Quando se ne andò Gonzalo Higuain tutti non credevano di trovare un altro bomber che facesse sognare tutto il popolo partenopeo: a suon di gol Dries Mertens si è preso il Napoli e vuole trascinare gli azzurri alla conquista dello scudetto che manca dall’era Maradona. Quest’anno la società partenopea può realmente sognare: nessuna sconfitta rimediata e un punto di vantaggio sulla Juventus di Allegri. Per Mertens il sogno può diventare finalmente realtà e vuole regalare una gioia alla società che lo ha fatto diventare grande: “ Speriamo di vincere lo scudetto. Siamo stati sfortunati, Milik e Ghoulam si sono infortunati e questo non ci aiuta: non abbiamo trenta uomini in grado di scendere in campo, ma vogliamo fare bene, e abbiamo un punto di vantaggio, che è comunque importante in un campionato molto combattuto.” Una lotta importante per i partenopei che stano sognando di poter tornare a trionfare dopo l’era Maradona.

Leggi anche:  Probabili formazioni Udinese-Inter: ecco le scelte di Gotti e Conte

Sarri è il maestro del pallone parola di Mertens. Se il sogno scudetto è possibile anche a Maurizio Sarri che ha rivoluzionato il gioco tattico del Napoli ed ha lanciato Mertens punta che lo ha fatto esplodere definitivamente e lanciandolo tra i migliori calciatori in Europa. Anche Mertens la pensa così ed elogia il tecnico toscano per il grande lavoro svolto negli ultimi anni: “Mi ha insegnato il calcio. E’ bravo e preparato e cura scientificamente le partite. Quello che mi piace di come ci fa giocare è l’organizzazione del possesso palla e del pressing sugli avversari: è come se avesse già giocato la partita, è sicuramente il nostro uomo in più.” Parole di stima quelle del fuoriclasse belga che, grazie a Sarri, è tra i migliori attaccanti in Europa.

Leggi anche:  Serie A DAZN 19a giornata: il programma delle gare

Higuain un vero fuoriclasse. Dries Mertens ha giocato con tanti attaccanti ma, tra tutti, è rimasto impressionato dal modo di giocare di un attaccante in particolare: Gonzalo Higuain. Dopo il tormentato passaggio alla Juventus, l’argentino è stato per mesi nel mirino di ex tifosi e anche da alcuni suoi ex compagni ma Mertens ammette che il Pipita è tra i migliori attaccanti al mondo: ” L’attaccante più forte? Ho giocato con Higuain e vi assicuro che è un vero fuoriclasse. Chiellini è tra i migliori difensori e mi piace giocare contro di lui.” Il fuoriclasse belga è pronto a ricominciare e vuole farlo ripartendo con una vittoria contro i rossoneri per tenere il primato in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •