Probabili formazioni Crotone-Genoa: Nicola recupera Tonev, Ballardini rispolvera Pandev

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Crotone-Genoa
Terminata la sosta per le nazionali con la cocente delusione dell’Italia, torna la Serie A con gare interessanti specialmente in fondo alla classifica. Crotone-Genoa, il lunch match delle ore 12.30, è a tutti gli effetti una sfida-salvezza, con i calabresi leggermente favoriti, stando alle ultime prestazioni.

Probabili formazioni Crotone-Genoa

Il Crotone è riuscito a fare una bella scorpacciata di punti nelle ultime uscite: sei in due partite, due vittorie consecutive contro Fiorentina e Bologna che sicuramente hanno dato linfa agli uomini di Davide Nicola. Tuttavia quest’ultimo ha ancora qualche dubbio da sciogliere per quel che riguarda la formazione. In difesa Pavlovic si giocherà un posto con Martella, mentre Sampirisi giocherà dall’altro lato. A centrocampo non sarà dell’incontro Rohden, in rientro dall’impegno in nazionale. Spazio dunque a Nalini. In avanti dal primo minuto con ogni probabilità ci sarà la coppia Trotta-Budimir, con Tonev inizialmente relegato in panchina.

Leggi anche:  "Conte é sempre contro gli arbitri napoletani! Ma questa è una ca***ta!": scintille tra Auriemma e Cruciani a Tiki Taka

Il Genoa invece vive un momento davvero complicato. Dopo le tre sconfitte consecutive, ultima delle quali nel derby contro la Sampdoria, la dirigenza ha sollevato dall’incarico il tecnico Juric, rimpiazzato dal ritorno di Ballardini. La gara in terra calabra dovrebbe rappresentare il giusto riscatto per i rossoblu. Le migliorie dovrebbero vedersi già oggi: i primi cambiamenti di formazione dovrebbero riguardare essenzialmente il modulo. Spazio alla difesa a quattro, con Laxalt che dovrebbe scalare da terzino sinistro. A centrocampo dubbio Bertolacci-Omeonga. Sarà rispolverato anche Pandev, che giocherà sulla trequarti insieme a Taraabt, che dovrebbe partire titolare anche se non al meglio, per supportare l’unica punta Lapadula.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Simic, Pavlovic; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Budimir. A diposizione: Festa, Viscovo, Ajeti, Faraoni, Cabrera, Martella, Crociata, Rohden, Izco, Suljic, Tonev, Simy. Allenatore: Nicola.

Leggi anche:  Ciro Immobile a Tiki Taka: "L’amore che mi dà la gente non può mai essere superato da una squadra che prova a vincere la Champions"

GENOA (4-3-2-1): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic, Laxalt; Rigoni, Veloso, Bertolacci; Pandev, Taarabt; Lapadula. A disposizione: Lamanna, Gentiletti, Biraschi, Cofie, Lazovic, Omeonga, Rosi, Centurion, Pellegri, Galabinov, Palladino, Ricci. Allenatore: Ballardini.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,