Programma Champions League 1 novembre: le “piccole” alla ribalta cercano il pass per gli ottavi

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Programma Champions League

Dopo le tante sorprese di ieri si preannuncia un’altra grande serata di calcio europeo con le gare del quarto turno della fase a gironi dei gruppi E, F , G ed H. Tante sfide e tanti verdetti che potrebbero arrivare proprio al termine di questi importanti 90 minuti che vedranno impegnati, tra gli altri, anche gli azzurri di mister Sarri nella sfida al Manchester City di Guardiola. Andiamo a conoscere nel dettaglio il programma Champions League 1 novembre con tutte le sfide che si disputeranno questa sera.

Gruppo E

Liverpool ( 5 ) – Maribor ( 1 )

Siviglia ( 4 )  – Spartak Mosca ( 4 )

Nel gruppo E impegno sulla carta facile per il Liverpool che affronta in casa in fanalino di coda Maribor. La formazione inglese, in difficoltà in Premier, potrebbe con una vittoria mettere una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale. In caso di tre punti questa sera al Liverpool potrebbe bastare anche un punto nelle ultime due sfide per conquistare la qualificazione.
Siviglia e Spartak Mosca, invece, si sfidano in una gara ad “eliminazione”: appaiate a quota 4 punti le due formazioni saranno impegnate in uno scontro diretto che molto potrebbe dire ai fini della qualificazione agli ottavi di finale.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

Gruppo F

Napoli ( 3 ) – Manchester City ( 9 )

Shakhtar Donetsk ( 6 ) – Feyenoord ( 0 )

Travolgente in campionato, a rischio qualificazione in Champions League. Il Napoli di Maurizio Sarri questa sera contro il Manchester City è chiamato ad una prova di carattere per non compromettere il proprio cammino in Champions. Dopo le sconfitte in Ucraina ed Inghilterra la formazione azzurra non può permettersi altri passi falsi se vuole puntare al passaggio del turno. In caso di mancato successo contro gli inglesi il Napoli rischierebbe di trovarsi a meno 5 o addirittura a meno 6 dallo Shakhtar Donetsk ( in caso di vittoria ucraina contro il Feyenoord) a due giornate dalla conclusione della fase a gironi. Ed in questo caso gli ottavi di finali diventerebbero veramente una chimera. Discorso invece per il City che in caso di tre punti al San Paolo staccherebbe il pass per gli ottavi con due giornate di anticipo.

Leggi anche:  Probabili formazioni Udinese-Inter: ecco le scelte di Gotti e Conte

Gruppo G

Besiktas ( 9 ) – Monaco ( 1 )

Porto ( 3 )  – Lipsia ( 4 )

Nel gruppo delle “piccole”  questa sera potrebbe arrivare la prima grande sorpresa dell’edizione 2017/ 2018 della Champions League: i turchi del Besiktas sono infatti ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale e questa sera contro il Monaco potrebbe bastare ai bianconeri anche un pareggio. Il Monaco invece sarà all’ultima chiamata per rientrare in gioco per una difficile qualificazione al turno successivo dopo un inizio di competizione molto deludente. Nell’altra sfida di giornata Porto e Lipsia si contendono il secondo posto del girone con i tedeschi che in caso di successo potrebbero avvicinare un’inaspettata qualificazione agli ottavi di finale.

Gruppo H

Tottenham  ( 7 ) – Real Madrid  ( 7 )

Borussia Dortmund ( 1 )   – Apoel  ( 1 )

Nel gruppo H al termine della quarta giornata potrebbero essere addirittura due squadre. Tottenham e Real Madrid, che si affrontano questa sera in Inghilterra, infatti in caso di pareggio nell’altra sfida del girone tra Borussia Dortmund ed Apoel conquisterebbero entrambe la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Per provare a rientrare in corsa per il secondo posto il Borussia dovrà cercare di battere l’Apoel e sperare che la sfida tra Tottenham e Real Madrid non si concluda con un pareggio.

  •   
  •  
  •  
  •