Real Madrid Galliani, la “strana” idea di Perez: l’ex rossonero nel CDA dei Blancos

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui


Grandi rivali ma anche ottimi “compagni” di mercato: Florentino Perez ed Adriano Galliani negli anni scorsi sono stati al centro di numerose trattative di mercato che hanno caratterizzato i rapporti tra Real Madrid e Milan. L’ex amministratore delegato del Milan Galliani ha sempre vantato un ottimo rapporto con il presidente del Real Madrid con il quale ha condiviso i palcoscenici internazionale del grande calcio.  A diversi mesi dalla sua uscita di scena, con l’approdo in rossonero della nuova proprietà cinese, Adriano Galliani potrebbe tornare all’interno del calcio del conta passando attraverso la porta principale, quella del Real Madrid.

Real Madrid Galliani, pronto il “colpo” di Perez

La stima reciproca tra Galliani e Perez è arcinota. Negli anni scorsi tanti intrecci di mercato tra Milan e Real Madrid si sono conclusi positivamente proprio grazie al rapporto esistente tra l’ex amministratore delegato rossonero ed il presidente del club madrileno. Adesso i due uomini, tra i più influenti degli ultimi decenni nel calcio internazionale, potrebbero ritrovarsi a lavorare fianco a fianco. Secondo quanto riporta l’edizione odierna della ‘Stampa’, però, i due potrebbero presto collaborare all’interno della dirigenza della società madrilena. Entro fine mese, infatti, Perez potrebbe offrire a Galliani un seggio nel consiglio d’amministrazione del club con più Champions League in bacheca. L’offerta del ruolo, ancora non ufficiale, sarebbe comunque compatibile con gli impegni extracalcistici dell’ex ad rossonero, da qualche mese nuovo presidente di Mediaset Premium.

Leggi anche:  Il commento di Ziliani sul Derby: "L'eliminazione del Milan è solo colpa di Ibrahimovic. Conte che esulta al goal di Eriksen..."

Al momento anche il ruolo proposto a Galliani sarebbe top secret. Per l’ex amministratore delegato del Milan il possibile approdo al Real Madrid segnerebbe un ritorno a tutta forza nel calcio, ambiente mai dimenticato da Galliani, e la possibilità per l’ex uomo di mercato e non solo del club rossonero di prendersi una rivincita nei confronti di chi, al Milan, forse troppo presto ha deciso di metterlo da parte.

  •   
  •  
  •  
  •