Risultati 12.a giornata, frenano Napoli e Inter, ne approfitta la Juve

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Si conclude la 12.a giornata del campionato italiano serie A, frenano Inter e Napoli, ne approfitta la Juve.
Partiamo pero’ da una delle partite che alla vigilia di questo turno erano le più attese, Sassuolo-Milan, sfida vista da molti esperti forse come una delle ultime chance per Montella di salvare la panchina. Il Milan esce dalla sfida vittorioso, 2-0 il risultato , Montella lancia un messaggio importante, quello di voler rimanere aggrappato al progetto Milan. Il Sassuolo e’ una squadra che probabilmente quest’anno la salvezza dovrà sudarsela.
Dicevamo in apertura che Inter e Napoli hanno frenato per la gioia della Juventus che si avvicina alla vetta della classifica, 31 i punti dei bianconeri staccati ora da un solo punto dal Napoli che non e’ riuscito ad andare oltre lo 0-0 a Verona contro il Chievo. Gli uomini di Maran hanno impostato una partita difensiva temendo l’efficacia del gioco offensivo partenopeo, ne esce un pareggio che certamente accontenta di più i veronesi.
Nell’anticipo delle 12,30 l’Inter si trova di fronte un ottimo Torino, lontano parente della squadra in difficoltà nell’ultimo mese, si devono accontentare dell’1-1 gli uomini di Spalletti che addirittura erano andati in svantaggio e che hanno trovato il gol del pareggio con Eder a dieci minuti dalla fine. Nel complesso comunque un risultato che va considerato positivo, il Toro ha fatto una grande partita, peccato penseranno i tifosi interisti non aver saputo approfittare del turno casalingo anche in considerazione della frenata del Napoli.
Bella vittoria della Roma che sta infilando una serie di successi entusiasmanti, 4-2 il risultato nella trasferta di Firenze, a pieno titolo la Roma sta facendo capire di esserci per la corsa alle zone della classifica che contano.
Arriviamo al capitolo Juventus, la squadra che più ha beneficiato dei risultati della giornata, la vittoria contro il Benevento consente come dicevamo di arrivare a un solo punto di distacco dal Napoli, ma ci si aspettava che contro una squadra capace di perdere undici partite di seguito si potesse soffrire cosi’ tanto ? Campani in vantaggio dopo venti minuti, il pareggio di Higuain e’ arrivato al 57′, in quel momento come era facile immaginare la Juve ha cercato la zampata fatale che e’ arrivata otto minuti dopo con Cuadrado per il 2-1 finale.
Negli anticipi di sabato da ricordare l’impresa del Crotone capace di ribaltare il risultato e vincere per 3-2 sul campo del Bologna, bel salto in classifica per i ragazzi di Nicola che provano a staccarsi dalla zona retrocessione, 6 i punti di vantaggio per i calabresi dal terz’ultimo posto, e il derby della Lanterna vinto dalla Sampdoria per 2-0 e costato la panchina a Juric. 
Guardando alla zona retrocessione importante vittoria del Cagliari contro il Verona per 2-1, sempre molto critica la situazione di classifica dei veronesi che non riescono quest’anno proprio a decollare, buon risultato anche della Spal che riesce a strappare un ottimo pareggio sul campo dell’Atalanta, 1-1 il risultato finale.
Rinviata la partita dell’Olimpico tra Lazio e Udinese per mal tempo.
Archiviata questa 12.a giornata di campionato e’ ora tempo di unione fra tutti i tifosi di calcio italiani, ci attende il play off con la Svezia, gli amanti del calcio del Bel paese vogliono il mondiale.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021
  •   
  •  
  •  
  •