Roma-Lazio: Immobile ci sarà, Nainggolan migliora e vuole esserci

Pubblicato il autore: William Truppi Segui
Roma-Lazio, Immobile e Nainggolan sotto controllo medico

Roma-Lazio, Immobile e Nainggolan sotto controllo medico

 

Roma-Lazio è sicuramente il piatto forte di questa 13a giornata del campionato di Serie A, vista anche l’attuale situazione in classifica di entrambe le formazioni. Il derby capitolino non è mai una partita banale e il fatto che il match arrivi subito dopo la cocente eliminazione dell’Italia dai Mondiali di Russia 2018, aggiunge un motivo in più per i tifosi per dedicarsi totalmente a questo match, lasciandosi alle spalle, almeno per un po’, la delusione derivante dalla nostra Nazionale.

In casa Lazio, la situazione infortuni vede alcune pedine importanti per l’undici di Inzaghi sotto osservazione da parte dello staff medico, proprio a causa delle fatiche maturate nelle sfide con le proprie Nazionali. Su tutti spicca sicuramente la delicata situazione di Ciro Immobile, il quale è rientrato a Formello con una prognosi di affaticamento muscolare maturata nella doppia sfida contro la Svezia. L’attaccante ha svolto nella mattinata di ieri una sessione di allenamento di scarico, mentre, nel pomeriggio, si è rivisto in campo per la seduta tattica condotta da Simone Inzaghi. Il tutto dovrebbe far pensare a una situazione meno grave del previsto, quindi, a meno di colpi di scena, Immobile sarà in campo contro i giallorossi.
Analoga situazione anche per Marco Parolo, anch’esso reduce dalla disfatta mondiale, il quale dovrebbe partire titolare nel centrocampo biancoceleste. Allarme rientrato anche per Strakosha. Il portiere, infatti, aveva accusato un leggero fastidio muscolare durante il ritiro con la nazionale albanese ma lo staff medico della Lazio ha scongiurato la presenza di danni o lesioni varie.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Arriva il derby ma priorità al campionato ”

Anche a Trigoria si respira aria di preoccupazione per i giocatori di spicco a causa degli infortuni maturati con le Nazionali. C’è ancora preoccupazione per Radja Nainggolan. Il belga, durante una seduta di allenamento in ritiro con il Belgio, ha accusato una lesione agli adduttori che gli ha impedito di disputare l’amichevole contro il Messico. L’infortunio, inoltre, sembra esser nato non da un scontro di gioco, ma da una sessione di tiri in porta, durante i quali Nainggolan ha avvertito il disturbo che sta mettendo in ansia tutto lo staff medico romanista, oramai da giorni impegnato nel monitorare la sua situazione. Le notizie che trapelano non sono delle migliori, sopratutto viste le recenti dichiarazioni del procuratore di Radja: “Viviamo alla giornata. Questo sarebbe un infortunio che richiede due settimane di stop, ma sto facendo di tutto per provare a giocare”.
Di Francesco, comunque, è pronto a meditare una valida alternativa, individuata al momento in Lorenzo Pellegrini. Il giovane, classe 1996, è a disposizione del gruppo, vista la mancata convocazione sia in Nazionale maggiore che con l’Under 21

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Benevento-Torino: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

Probabili Formazioni Roma-Lazio

PROBABILE FORMAZIONE ROMA (4 – 3 – 3): Allison, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov, Nainggolan, De Rossi, Strootman, El Shaarawy, Dzeko, Perotti.  Allenatore: Eusebio Di Francesco
INDISPONIBILI: Karsdorp, Bruno Peres

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3 – 4 – 1 – 2): Strakosha, Bastos, De Vrij, Radu, Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Immobile.  Allenatore: Simone Inzaghi
INDISPONIBILI: Felipe Anderson, Di Gennaro, Caicedo

  •   
  •  
  •  
  •