Sassuolo, lite al cinema tra Berardi ed un fan. Quando il fantacalcio sorpassa ogni limite…

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

Lite al cinema tra l’attaccante del Sassuolo ed attualmente infortunato Berardi ed un suo fan per una questione di fantacalcio. Quando vita e sport non sono sempre al top


L’aria che si sta respirando nelle ultime settimane in casa Sassuolo non è certo quella che ci si aspettava prima dell’ inizio del massimo campionato. Il cambio di panchina, con il passaggio del testimone da Eusebio Di Francesco a Cristian Bucchi, ha innescato una serie di problematiche che fino ad oggi si stanno susseguendo a go-go.

Fantacalcio Sassuolo

In primis il cambio di modulo, con l’attuale allenatore neroverde che è passato dal suo 3-5-2, con cui al Perugia lo scorso anno ha fatto benissimo, all’ormai consolidato 4-3-3. In secondo luogo i tanti infortuni, che come per buona parte della scorsa stagione stanno caratterizzando anche questa: a questo proposito abbiamo il doveroso compito di aprire il capitolo Domenico Berardi, che la scorsa settimana ha litigato al cinema con uno suo fans, il quale gli ha recriminato di aver perso al fantacalcio per colpa sua…

Secondo quanto riporta SOS Fanta, tutto sarebbe iniziato sabato scorso, quando il ragazzo, che si chiama Federico Michelini ha avuto la fortuna di vedere in prima persona il suo idolo con il quale poi si è anche sfogato: “Mentre ero ad un cinema locale della mia città, ossia Modena, chi mi è passato di fianco? Proprio lui, Domenico Berardi. Subito, preso dallo stupore, gli ho domandato se fosse realmente lui, e lui mi ha dato una risposta affermativa alla mia domanda. A quel punto non ci ho più visto, così gli ho voluto esprimere tutto il mio rancore per la passata stagione dicendogli: “Mamma mia, l’anno scorso mi hai fatto tirare giù tutti i santi per il fantacalcio.

Sassuolo

A quel punto, la reazione dell’ attaccante neroverde non è stata di certo una delle migliori, continua SOS Fanta: “dato che nel frattempo si era un po’ allontanato da me, appena mi ha sentito pronunciare la fatidica frase, si è fermato e mi ha invitato ad avvicinarmi a lui. Non appena l’ho raggiunto, mi ha detto “Scusa, ma che problemi hai? Io, molto tranquillamente, gli ho risposto “dai Domenico, era solo uno scherzo”, ma lui, evidentemente contrariato, mi ha liquidato con un secco “ci sono modi e modi per scherzare”. Per me se l’è presa un po’ troppo, ma almeno gli ho fatto sapere che, a causa sua, la passata stagione per me non è stata proprio rose e fiori”.

Leggi anche:  Juventus - Napoli 2-0 le Pagelle: Cuadrado dominante, Ronaldo da record. Insigne stecca

Ciò che sta capitando al Sassuolo in questo periodo non è certo delle migliori, ma dopo tutto ciò che vi abbiamo raccontato sarà ancora più difficile riuscire a trovare la voglia giusta per tornare alla vittoria in questa prima parte di campionato.
La prima occasione potrebbe essere domenica prossima con la difficile trasferta di Benevento, dove i neroverdi sono obbligati a vincere. Nel caso non arrivasse la vittoria, i neroverdi saranno obbligati a vincere nel match successivo, in casa al Mapei Stadium contro l’ Hellas Verona di Pazzini. Sperare non costa nulla, ma vincere serve poichè potrebbe allontanarli dalla zona bassa della classifica.

  •   
  •  
  •  
  •