Ventura, Rolando Bianchi contro il suo ex allenatore: “Vali meno di zero”

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

Italia, Rolando Bianchi al veleno su Ventura: “Vali meno di zero, non sai cosa sia la dignità”

L’eliminazione dell’Italia dal prossimo mondiale in Russia, ha lasciato parecchi strascichi polemici. Sul banco degli imputati l’allenatore Gian Piero Ventura, ad un passo dall’esonero che arriverà in giornata ed è solo una questione di ore, ed il presidente federale Tavecchio che incassato anche le critiche del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, in particolar modo per aver affidato le chiavi della nazionale all’ormai ex ct genovese.
A gettare ulteriore benzina sul fuoco ci ha pensato l’ex attaccante del Torino Rolando Bianchi, giocatore che ha avuto Ventura come allenatore dal 2011 al 2013, il quale ha rilasciato parecchi tweet al veleno che hanno infiammato ulteriormente il web. Rolando Bianchi ha avuto parecchi dissapori con Ventura quando entrambi militavano nel Torino, ed a testimoniarlo è la seguente dichiarazione che recita: “Senza dignità, vale meno di zero”. Parole che lasciano il segno in questa bufera che sta aleggiando sopra le teste degli addetti ai lavori che hanno contribuito a far crollare l’Italia, ma soprattutto su Ventura. Adesso il tecnico ex Torino ha intenzione di farsi esonerare per garantirsi la buonuscita di €700.000, anziché dimettersi: questa situazione aggiunta ai precedenti al Toro, e dopo non essersi presentato nell’immediato post partita dopo Italia-Svezia ai microfoni per le interviste, ha contribuito a far esternare a Rolando Bianchi il pensiero su Twitter ed a inasprire il momento choc dell’Italia attuale.

E’ una situazione davvero incredibile quella che si è venuta a creare intorno alla nazionale, da non credere se si pensa al glorioso passato. Commissario Tecnico sfiduciato dalla squadra, che impreca e minaccia di andarsene nel momento clou, che sbaglia formazione ed i giocatori che non mancano di redarguirlo. Sfoghi continui all’interno dello spogliatoio con i senatori che si riuniscono escludendo Ventura ed inoltre le voci di una possibile spaccatura non erano per niente infondate. Una volta lo spogliatoio della nazionale italiana era riconosciuto come luogo di unione e di coesione, ora è riconosciuto come una polveriera, la polveriera che ha affondato ulteriormente una nave ormai alla deriva.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)