Wanda Nara: “Icardi vede solo nerazzurro. Il suo valore? 200 milioni. De Laurentiis…”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

icardi

Wanda Nara, moglie e agente di Mauro Icardi, ha parlato di vari temi in in’intervista esclusiva rilasciata al Corriere dello Sport. Il numero nove nerazzurro ha iniziato alla grande la stagione con quindici reti in quattordici partite, ma le sue prestazioni monstre non sono di certo una novità per lei: “Si mi aspettavo un inizio così di Mauro. Perchè credo in lui e so quello che può fare. Con questo allenatore e questo gruppo sta bene. In condizioni del genere, lui ti sorprende sempre e da qualcosa in più del normale. Sono scaramantica e non dico a quante reti potrà arrivare a maggio, ma ogni volta che segna mi emoziono. A San Siro non manco mai, neppure quando ho la febbre. A volte riesco ad andare anche in trasferta, magari mettendomi una felpa con il cappuccio in testa come a Verona“.

Wanda Nara prosegue la sua intervista ammettendo il grande interesse mostrato per il marito dai top club europei, ma allontanando allo stesso tempo le voci su un suo addio: “Chiamate dal Real? Preferisco non dirvi chi mi telefona. Sono io che parlo di queste cose, mentre Mauro pensa all’Inter ed è contento di stare qui. I dirigenti sanno che ha rifiutato squadre che altri giocatori che non avrebbero rifutato perchè ha nel cuore solo i colori nerazzurri.  Lui è felicissimo all’Inter, pensa al gruppo ed è orgoglioso del suo allenatore e dei suoi compagni. Si preoccupa dello spogliatoio, accoglie i nuovi e dà loro consigli per trovare la casa e la scuola dei bambini”.

Rinnovo, futuro e la clausola di 110 milioni presente nel contratto del giocatore argentino sono altri argomenti caldi delle sue parole rilasciate al quotidiano sportivo: “Il rinnovo è un discorso che dovete affrontare con il club. Noi non chiediamo niente: se la società intende cambiare nel suo contratto, è una sua scelta. La clausola l’ho chiesta io perché ritenevo giusto mettere a un giocatore del suo livello e della sua qualità una clausola da top player. Però non deve spaventare nessuno: anche se c’è un’offerta del club pari al suo valore, la decisione spetta sempre al giocatore. Il suo valore attuale è di minimo 200 milioni. Ogni anno lui sfida se stesso, punta a battere i suoi record e riesce sempre a migliorarsi e raggiungere traguardi più alti. Neppure lui conosce ancora i suoi limiti.”

Battuta finale sul presidente del Napoli, che nell’estate 2016 aveva mostrato un fortissimo interesse nei confronti di Icardi e le aveva proposto un ruolo in un cinepanettone: De Laurentiis è una persona carinissima. Ho sempre avuto un buon rapporto con lui e in generale con tutte le persone del mondo del calcio. Non ho riscontrato pregiudizi nei miei confronti anche perchè sono abitutata da tempo a curare da sola i miei contratti. Il mio ruolo in un film? Diciamo un cameo, ma all’epoca ero incinta.”

 

  •   
  •  
  •  
  •