Calendario Liga, 16.a giornata: il Barcellona ospita il Deportivo, trasferta basca per il Valencia. Turno agevole per l’Atletico

Pubblicato il autore: Danilo Servadei Segui

Questa sera inizierà la sedicesima giornata di Liga Santander dove il Real Madrid sarà costretto a saltare la sua sfida, essendo impegnato nel Mondiale per Club negli Emirati Arabi Uniti. La partita contro il Leganés, quindi, verrà posticipata a data da destinarsi, con il recupero che dovrebbe avvenire prima dell’inizio della fase finale della Champions League. Ad aprire questo nuovo turno di campionato sarà la sfida tra Siviglia Levante, con gli andalusi che potrebbero riavere in panchina il proprio allenatore, Berizzo. Dopo l’annuncio di essere malato di cancro alla prostata al termine della gara contro il Liverpool del 21 Novembre, il tecnico si è operato, curato e stamattina ha diretto il suo primo allenamento, come documentato dal club andaluso sul proprio sito ufficiale che ha anche comunicato la possibilità di vedere l’argentino sul terreno del Ramon Sanchez Pizjuan, ma solo se le sue condizioni rimarranno stabili per tutta la giornata. Stasera, dunque, vedremo se il tecnico potrà finalmente tornare in panchina e ricevere l’abbraccio dei tifosi.

Con il Real fermo, il Barcellona vuole continuare a prendere le distanze dai rivali, fermi al quarto posto, e per farlo dovranno battere un’altra galiziana, il Deportivo La Coruña, che arriva al Camp Nou con un bisogno disperato di far punti sia per allontanarsi dalla zona calda, sia per arrivare nelle migliori condizioni al derby galiziano contro il Celta Vigo della prossima settimana (celestes impegnati contro il Villarreal nella giornata di domenica). Tuttavia, il Barcellona non può permettersi altri passi falsi interni e deve tenere a distanze le dirette concorrenti ed appare difficile che i blaugrana perdano punti contro un Depor non al top della condizione, nonostante l’ultima vittoria dei galiziani sul Leganés. Turno agevole anche per l’Atletico Madrid che, al Wanda Metropolitano, affronterà il Deportivo Alavés. Vero, i baschi sono in netta ripresa dopo aver vinto le ultime due partite ma, al momento, non paiono avere le carte in regola per poter battere i Rojiblancos che, se non avranno cali di concentrazione, vinceranno la partita senza troppi problemi. Va ricordato, inoltre, che insieme al Barcellona, la squadra di Simeone è ancora imbattutaed appare difficile pensare che perderanno il proprio record contro i baschi che cercheranno comunque di fare uno bello scherzetto ai madrileni.

Trasferta insidiosa quella che dovrà affrontare il Valencia che, domani alle ore 13:00, sarà ospite dell’Eibar. I baschi di Mendilibar non perdono da quattro partite in campionato e si sono uniti al gran gruppo che occupa la parte centrale di una classifica davvero molto corto. La prima sconfitta dei Taronges, inoltre, è arrivato proprio in trasferta contro il Getafe e l’Eibar ha tutte le carte in regole per metterli in difficoltà. Marcelino sa che per battere i baschi servirà una grande concentrazione e grande concretezza sotto porta, sperando di non trovare un altro portiere eroico, come accaduto nella trasferta al Coliseum Alfonso Perez. La giornata di Liga, come di consueto, si chiuderà lunedì sera con il derby andaluso tra una squadra dai risultati altalenanti, il Malaga, ed una in netta crisi dopo un grande inizio di campionato, il Betis. Di seguito, nel dettaglio, tutti gli appuntamenti del week-end calcistico spagnolo.

LIGA SANTANDER – Sedicesima giornata

Venerdì 15 Dicembre
Siviglia FC – UD Levante (ore 21:00)

Sabato 16 Dicembre
Athletic Club – Real Sociedad (ore 16:15)
SD Eibar – Valencia CF (ore 18:30)
Atletico Madrid – Deportivo Alavés (ore 20:45)

Domenica 17 Dicembre
Girona FC – Getafe CF (ore 12:00)
RC Celta Vigo – Villarreal CF (ore 16:15)
UD Leganés – Real Madrid (posticipata a data da destinarsi)
UD Las Palmas – RCD Espanyol (ore 18:30)
FC Barcellona – Deportivo La Coruña (ore 20:45)

Lunedì 18 Dicembre
Malaga CF – Real Betis Siviglia (ore 21:00)

  •   
  •  
  •  
  •