Inter-Lazio 0-0: le pagelle. Brillano i portieri. Che occasione fallita da Anderson!

Pubblicato il autore: David Di Castro Segui


Pareggio senza reti, ma partita estremamente divertente. La Lazio deve recriminare per le tante occasioni non concretizzate. L’Inter è apparsa stanca dopo il supplementare di Coppa Italia col Milan. Ottima la gara della difesa della Lazio che non concede nulla agli avanti interisti. Felipe Anderson si mangia un gol fatto; per i padroni di casa, è Perisic ad avere la migliore occasione.

Pagelle Inter

Handanovic 7: miracoloso su Felipe Anderson nella ripresa, bravo su Parolo e su Immobile. Tiene in piedi l’Inter nel miglior momento della Lazio.
Cancelo 6,5: buona gara. Bravo quando c’è da spingere, migliorato anche in fase difensiva.
Skriniar 6: fa grande fatica su Immobile, ma alla fine regge l’urto.
Ranocchia 5,5: si fa male nel primo tempo, ma stoicamente resta in campo. Grande impegno, ma quando la Lazio accelera concede qualche spazio di troppo.
Santon 5,5: ha di fronte Marusic, ma alla lunga perde il confronto.
Vecino 6: tanto impegno in mezzo al campo, meno accelerazioni del solito.
Gagliardi 5: lento, troppo, per un centrocampista che dovrebbe dare strappi importanti alla gara.
Candreva 5: non combina molto e soffre l’aggressività di Lulic.
Borja Valero 5,5: vaga per il campo alla ricerca della posizione che, stavolta, non riesce a trovare.
Perisic 5,5: ha sulla coscienza la migliore occasione dell’Inter. Non incide.
Icardi 5: non pervenuto. De Vrij lo annulla completamente.
Delbert 6: entra bene in gara e crea qualche grattacapo alla difesa laziale.
Joao Mario 5,5: non riesce a dare quel tocco di fantasia che Spalletti si aspettava
Brozovic ng: troppo poco tempo in campo.
All.: Spalletti 5,5: alla lunga perde la sua personale sfida con Inzaghi.

Pagelle Lazio
Strakosha 7: superlativo su Perisic nel primo tempo, fantastico su Borja Valero nella ripresa.
Bastos 7: stavolta non sbaglia un pallone, né un intervento.
de Vrij 7,5: si mangia Icardi a merenda. Dalle sue parti non si passa mai
Radu 6,5: ormai una certezza nella difesa biancoceleste. Grinta e senso della posizione.
Marusic 6,5: quando spinge mette sempre in difficoltà i difensori dell’Inter. Meglio anche in fase difensiva rispetto alle ultime uscite.
Parolo 6,5: tanta legna e qualche bel tocco. Sfiora il gol su “assist” dell’arbitro.
Leiva 7: sembra avere una calamita tra i piedi. Lotta, corre e distribuisce gioco con qualità.
Milinkovic-Savic 6,5: tocchi di gran classe e qualche piccolo errore. Ma è un vero fenomeno col pallone tra i piedi.
Luci 6,5: un maratoneta sulla fascia, che dispensa anche qualche bella giocata.
Luis Alberto 6: non la sua miglior partita. Mancano le sue accelerazioni, ma quando inventa…
Immobile 7: corre come un forsennato. Gli manca solo il gol.
Lukaku 6: qualche buona accelerazione, ma anche qualche errore di troppo.
Felipe Anderson 6,5: entra e accende la luce in casa Lazio. Meriterebbe di più, ma sbaglia il più incredibile dei gol.
Nani 6: al rientro da un infortunio, si ripresenta con un bel tiro dalla distanza. Che feeling con Anderson!
All.: S.Inzaghi 7: stravince il suo duello con Spalletti, ma la sua squadra deve imparare ad essere più cinica.

  •   
  •  
  •  
  •