Juventus, Asamoah pronto al rinnovo

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Asamoah rinnova
Kwadwo Asamoah
dopo le tante voci che lo volevano lontano da Torino già a partire da Gennaio ha deciso di rinnovare con la Juventus. Il giocatore della squadra di Allegri da quest’estate sembrava in procinto di abbandonare il club, per via del suo scarso impiego durante la passata stagione, in quanto aveva ormai trovato un accordo con il club turco del Galatasaray. In quell’occasione anche il ds dei turchi affermò:” (Juventus) non lo hanno voluto cedere.  Ma ripeteremo la nostra offerta a Gennaio”. Quindi fu proprio la società bianconera a intromettersi in quella trattiva e a far saltare il trasferimento, probabilmente perché risulta sempre difficile privarsi di un giocatore duttile come Asamoah in grado di ricoprire sia il ruolo di interno di centrocampo, sia quello di esterno, prima a tutta fascia così come voleva l’ex allenatore bianconero Conte, poi nella linea a quattro dei difensori così come predilige invece Allegri. Quest’anno poi, a dare una mano al giocatore ghanese, per un suo maggiore impiego, ci ha pensato Alex Sandro che da inizio stagione ormai ha inanellato una serie di prestazioni sottotono, che hanno fatto salire notevolmente le quotazioni di Asamoah. Ricordiamo che quest’estate anche Alex Sandro era stato vicino a lasciare la Juventus, per andare alla corte del Chelsea di Antonio Conte, il quale per il suo acquisto sarebbe stato disposto a pagare fino a  70 milioni e ad offrirgli un contratto di 7 milioni netti a stagione, circa il doppio di quelli che oggi percepisce alla Juventus. In quel caso la società di Agnelli si oppose anche perché in quella stessa sessione di mercato era stata costretta a perdere già giocatori importanti come Bonucci trasferitosi al Milan, e Dani Alves ceduto invece al Paris Saint Germain. Il giocatore brasiliano da quel momento non è stato più lo stesso, e ciò gli è costato il posto da titolare proprio ai danni di Kwadwo Asamoah il quale ormai è preferito ad Alex Sandro anche nei big match, come dimostra la partita giocata Venerdì sera contro il Napoli dove il brasiliano è stato costretto alla panchina.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

Nelle ultime ore poi, a conferma di tutto ciò, il sito turco Timeturk  ci ha riportato questa voce di mercato che vedrebbe come protagonista proprio il difensora ghanese, il quale sembrerebbe pronto a rinnovare in maniera inaspettata il proprio contratto in scadenza a Giugno 2018, allontanando così ogni possibile voce di mercato su un suo eventuale trasferimento al Galtasaray, e forse riaccendendo voci, già circolate in settimana, di una possibile cessione di Alex Sandro, per il quale si accenderebbe sicuramente un’asta che vedrebbe però avvantaggiato il Chelsea di Conte. Per Asamoah si parla di un rinnovo di due anni, che dunque lo vedrebbe legato alla Juve fino al 2020, dando così la possibilità ad Allegri di avere in rosa un jolly tatticamente fondamentale, vista la sua ecletticità. Ma non bisogna escludere neanche l’ipotesi che questo sia un rinnovo tattico, affinché la Juventus non corra il rischio di perdere il giocatore a zero, vista la scadenza a Giugno 2018 del suo contratto.

Leggi anche:  Quanto bello è l'Hellas Verona, sorpresa del campionato

Senza dubbio però a Gennaio la Juventus non starà con le mani in mano, infatti dovrà fare qualche colpo in entrata, soprattutto per cercare di rimediare all’instabilità di Howedes, troppo spesso infortunatosi, che non da certo garanzie ad Allegri. Il principale indiziato per sostituirlo sembrerebbe Mustafi, attualmente in forza all’Arsenal di Wenger, per via anche qui della sua versatilità, infatti è in grado di ricoprire sia il ruolo di terzino sinistro che di centrale di difesa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: